• Dagospia

    “GIRANO UN PO’ I COGLIONI” - DOPO LA PESANTE SCONFITTA DELL’ITALVOLLEY CONTRO LA POLONIA ESPLODE LA FURIA DELLO ZAR ZAYTSEV – LA RISPOSTA A VELASCO CHE LO AVEVA PIZZICATO: “NON VORREI CHE SI FACESSE COME SUCCEDEVA AI MIEI TEMPI, TUTTI INQUADRAVANO SEMPRE L’OPPOSTO GIAPPONESE ANCHE QUANDO ERA IN PANCHINA. UN CONSIGLIO ANCHE PER IL REGISTA AZZURRO, CI SONO ANCHE GLI ALTRI” – ZAYTSEV: “GLI ALLENATORI? DICANO QUELLO CHE VOGLIONO, ANCHE QUELLI DA DIVANO. I CONTI SI FANNO ALLA FINE” - VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

     

     

    Da gazzetta.it

     

    italia polonia italia polonia

    Dopo la pesante sconfitta contro la Polonia Zaytsev esprime la propria rabbia e risponde a Velasco che ieri aveva detto: “Non vorrei che si facesse come succedeva ai miei tempi, tutti inquadravano sempre l’opposto giapponese anche quando era in panchina. Un consiglio anche per il regista azzurro, ci sono anche gli altri”

     

     

     

    ITALVOLLEY

    DA oasport.it

    zaytsev zaytsev

    L’Italia è stata sconfitta dalla Polonia per 3-0 nella fase a girone delle Olimpiadi di Tokyo 2021. La Nazionale di volley maschile si è arresa al cospetto dei Campioni del Mondo, incapace di tenere testa a Wilfredo Leon e Bartosz Kurek. I due fuoriclasse dei biancorossi hanno giganteggiato, mentre gli azzurri hanno faticato a esprimersi al meglio. Indubbiamente il sestetto del CT Chicco Blengini ha accusato l’assenza del palleggiatore titolare Simone Giannelli, a riposo precauzionale a causa di un fastidio muscolare accusato due giorni fa durante l’esordio vincente contro il Canada.

     

     

    L’Italia è stata battuta dal punto di vista tecnico: servizio poco incisivo e attacchi con palla lontana dalla rete, poco efficienza e difesa non poi così brillante contro i forti attaccanti avversari. Gli azzurri torneranno in campo tra due giorni contro il Giappone in un incontro importante in ottica qualificazione ai quarti di finale. Nel frattempo, però, stanno facendo discutere alcune dichiarazioni che Ivan Zaytsev ha rilasciato al termine della partita odierna. Lo Zar non ha disputato un eccellente incontro, proprio come era successo col Canada (venne sostituito nel corso del secondo set) e sembra soffrire un po’ il giudizio esterno.

    velasco velasco

     

     

    L’opposto, al termine dell’analisi del match perso contro i biancorossi, ha dichiarato: “Gli allenatori possono dire quello che vogliono, anche quelli dai divani e da casa. Che parlassero, poi vediamo. Facciamo i conti alla fine“. Naturalmente c’è tutto il tempo per alzare il livello di gioco e le partite da dentro o fuori devono ancora arrivare, l’Italia ha bisogno del miglior Ivan Zaytsev per farsi strada in questo torneo e cercare di lottare per una medaglia.

    #ItaliaConVoi zaytsev #ItaliaConVoi zaytsev ZAYTSEV BONACCINI ZAYTSEV BONACCINI cartello tifosa per zaytsev cartello tifosa per zaytsev zaytsev zaytsev zaytsev 17 zaytsev 17 zaytsev zaytsev zaytsev zaytsev zaytsev zaytsev zaytsev zaytsev stefano bonaccini ivan zaytsev stefano bonaccini ivan zaytsev

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie