• Dagospia

    “DA DOMANI SARÀ GUERRA” – I CASAMONICA AGGREDISCONO I VIGILI: UNA VENTINA DI MEMBRI DEL CLAN HA CERCATO DI FORZARE A SPINTA L’AREA DI SICUREZZA. DUE ARRESTI E UNA DENUNCIA – "AI NERI GLI AVETE DATO LA WI-FI, AI MUSSULMANI GL'AVETE FATTO TOGLIE ER CROCEFISSO DALLE SCUOLE, SIAMO CAZZI DI ITALIANI, C' È UN INVALIDO, CI SONO I BAMBINI, NON HO MAI VISTO STI PEZZI DE MERDA CHE SI COMPORTANO COSÌ" - LA MOGLIE PENTITA DI RAFFALE (CUGINO DEL “RE” VITTORIO): “ERO UNA SCHIAVA, LA FAMIGLIA MI CONTROLLAVA E MI SEGUIVA” - ECCO CHE FINE FARANNO QUEI MERAVIGLIOSI MOBILI ULTRA-KITSCH


     
    Guarda la fotogallery

    1 – I CASAMONICA SGOMBERATI AGGREDISCONO I VIGILI

    Beatrice Nencha per “Libero Quotidiano”

     

    raggi alla demolizione delle ville dei casamonica 5 raggi alla demolizione delle ville dei casamonica 5

    Far West Casamonica. «Da domani sarà guerra, porteremo qui duemila persone e inizieremo a sparare», sono alcune delle minacce indirizzate, nel tardo pomeriggio di ieri, contro gli agenti della polizia di Roma capitale, impegnati da domenica nello sgombero di otto villini abusivi del clan Casamonica.

     

    giuseppe conte a casa casamonica giuseppe conte a casa casamonica

    Il bilancio della quarta, tesissima, giornata di ripristino della legalità al Quadraro - zona periferica della capitale dove duemila metri quadri sono occupati, da anni e in barba a tutti i vincoli, da Casamonica e affini - conta due arresti e un denunciato a piede libero durante il tentativo di forzare le transenne che impediscono agli inquilini di rientrare nelle loro case.

     

    la demolizione delle ville dei casamonica 6 la demolizione delle ville dei casamonica 6

    Dove, durante le operazioni di trasloco a cui presiedono cento agenti per turno, la polizia locale ha scovato dei veri e propri covi, sotto le mattonelle e dietro ai mobili, «usati probabilmente per nascondere droga o refurtiva» spiegano le divise impegnate h24 nell' intervento, che proseguirà nonostante l' escalation di tensione.

     

    Tensione che si è tramutata in tafferugli quando una ventina di membri del clan malavitoso più temuto della capitale hanno cercato di forzare l' area di sicurezza in via Selinunte e aggredito alcuni vigili, spintonandoli e buttandoli a terra.

    la demolizione delle ville dei casamonica 16 la demolizione delle ville dei casamonica 16

     

    Ma già prima dello scontro, dai Rom sono volate parole pesantissime. Contro i caschi bianchi, contro il governo con in testa il ministro Salvini («È venuto a rompe il cazzo a Roma») e oscenità contro la sindaca Virginia Raggi, in prima fila all' avvio del maxi-blitz. Insulti e minacce ripresi in diretta video dagli stessi nomadi e postati sui loro profili Facebook, con spavaldo autocompiacimento.

     

    Spintoni, urla, provocazioni, alternati a veri e propri "stand up" di alcuni giovanissimi del clan, uomini e donne, asserragliati dall' alba di domenica in quello che è stato ribattezzato "il borghetto Casamonica".

     

    raggi alla demolizione delle ville dei casamonica 7 raggi alla demolizione delle ville dei casamonica 7

    Uno dei primi video a rimbalzare sui social è quello sul profilo di Marco Spinelli. «Stanno a indietreggià per la vergogna, perché sanno che sono delle persone de' merda. Ai neri gli avete dato la wi-fi, ai mussulmani gl' avete fatto toglie er crocefisso dalle scuole, siamo cazzi di italiani, c' è un invalido, ci sono i bambini, non ho mai visto sti pezzi de merda che si comportano così» è l' inizio del video di 20 minuti, girato da dietro le transenne, dove una trentina di nomadi si accalcano cercando la provocazione e lo scontro.

    la demolizione delle ville dei casamonica 14 la demolizione delle ville dei casamonica 14

     

    Non è un dialogo, quello ripreso dal cellulare di un esponente del clan, piuttosto una sequela di insulti e volgarità, a cui la polizia locale rimane stoicamente indifferente. Ma i commenti al video sono ancora più violenti: «Infami demmerda», «So da ammazzà», «Mettetegli una bomba sotto il culo» è l' ultimo postato da Liliana De Silvio.

     

    Intanto, lunedì, sarà proprio Salvini a capitanare le ruspe che abbatteranno un' altra megavilla abusiva, confiscata dalla Procura di Roma a uno dei capi clan alla Romanina. La pacchia è finita, ma non sarà una passeggiata.

     

    2 – ANGELA, LA MOGLIE PENTITA DEL BOSS: «BOTTE E SOPRUSI, ERO UNA SCHIAVA»

    Alessia Marani Camilla Mozzetti per “il Messaggero”

    gli interni delle ville dei casamonica 14 gli interni delle ville dei casamonica 14

     

    «Mi ero rassegnata a questa vita perché non vedevo via di uscita, se non fossi più andata a trovarlo in carcere lui una volta fuori si sarebbe preso le mie figlie perché, diceva, appartengono ai Casamonica». Angela, la chiameremo così, oggi 30enne, le violenze e i soprusi verbali e fisici li ha subiti per anni, ogni giorno, spesso sotto lo sguardo terrorizzato delle sue due bimbe piccole. È grazie a loro che ha trovato la forza di reagire: «Dovevo strapparle all' inferno di una vita scelta da altri», ha detto agli agenti della Squadra Mobile con cui si è confidata.

     

    irruzione nelle villette dei casamonica gli agenti arrivano in autobus 2 irruzione nelle villette dei casamonica gli agenti arrivano in autobus 2

    Se cucinava male, giù botte e schiaffi. Se non sistemava la casa ecco i pugni. Una sedia fuori posto o la richiesta di andare a trovare i suoi genitori e il marito, Raffaele Casamonica, 47 anni, la scaraventava in terra. Aveva anche iniziato a violentarla ripetutamente. Lei doveva restare in silenzio, muta e sottomessa.

     

    Proibito lavorare perché il suo unico compito era servire la famiglia, la suocera in primis. «Io non valevo niente», ha detto la donna agli inquirenti una volta trovato il coraggio di scappare con le figlie da quella casa-prigione in cui era stata rinchiusa a Vermicino, a due passi dalla Romanina, roccaforte dei rom abruzzesi nella Capitale.

    blitz contro i casamonica 7 blitz contro i casamonica 7

     

    Cancellate altissime e palme hollywoodiane, in perfetto stile Casamonica: ciò che accadeva là dentro non doveva uscire fuori. Le dichiarazioni di un' altra donna vessata dal clan, Debora, ex moglie di Massimiliano Casamonica, a luglio, avevano fatto scattare i 37 arresti dei carabinieri nell' enclave di Porta Furba. Un pericolo da evitare.

     

    Era questo il destino di Angela che mai avrebbe immaginato quando, nel 2004 vicino Praga, 17enne, incontra Raffaele Casamonica all' epoca latitante in fuga con i due figli portati via all' ex compagna , che si finge commerciante di vetri, si fa chiamare Massimo Meridio come il protagonista del film Il gladiatore e la seduce. Angela se ne innamora: è affascinata da quell' uomo più grande che le dona rose e le sussurra parole gentili, che gira con rotoli di banconote in tasca sfoggiando ricchezza.

    gli interni delle ville dei casamonica 15 gli interni delle ville dei casamonica 15

     

    Parte per l' Italia con lui e lo sposa benché già dal primo anno di convivenza inizia a essere picchiata. Lavora anche in un supermercato da cui però viene licenziata perché i Casamonica la controllano e la seguono. Ora l' incubo è finito.

     

    Raffaele, già in carcere dal 2015 per usura, ricettazione, lesione, rapina, è stato raggiunto da una nuova ordinanza di custodia cautelare, firmata dal gip Emanuela Attura, per maltrattamenti anche in danno alle due figlie e violenza sessuale, dopo un' attenta indagine della IV sezione della Squadra Mobile coordinata dal procuratore aggiunto Maria Monteleone.

    GIUSEPPE CONTE NELLE VILLE CASAMONICA GIUSEPPE CONTE NELLE VILLE CASAMONICA

     

    Era il 2006 quando gli stessi agenti lo arrestarono per la sottrazione dei figli all' ex. Ragazzi che oggi hanno cambiato cognome e che portano indelebili i segni di altri maltrattamenti: tornarono in Italia analfabeti, sul corpo avevano bruciature di sigaretta e da ferro da stiro.

     

    LE INDAGINI

    IL TRONO DEI CASAMONICA IL TRONO DEI CASAMONICA

    L' ultima inchiesta risale ai primi di gennaio quando Angela scappa di notte con le figlie e si ripara in un centro anti-violenza. «Quella vita all' inizio l' avevo scelta, ma mi sono resa conto di chi fossero i Casamonica troppo tardi», racconta agli investigatori. Raffaele decideva se e quando poteva uscire, mai da sola.

     

    Le imponeva, con i familiari, cosa indossare gonne lunghe e mai pantaloni e come portare i capelli, che non doveva mai tagliare. Il clan glielo ripeteva: «Siamo così, adeguati». Quando il marito viene arrestato lei intravede una via di riscatto, ma la famiglia la obbliga ad andarlo a trovare in carcere. Più volte chiede la separazione ma viene aggredita e minacciata: «Se te ne vai, ti ammazzo».

    la demolizione delle ville dei casamonica 7 la demolizione delle ville dei casamonica 7

     

    Raffaele, figlio di Ferruccio Casamonica, è cugino di primo grado del fu Vittorio. Sua madre, Gelsomina Di Silvio, (detta Silvana) è stata arrestata mercoledì dai carabinieri di Castel Gandolfo per estorsione continuata a danno di molti commercianti, mentre il fratello, Guido, è in carcere dal 2015 per i medesimi reati dopo la denuncia di una delle sue vittime: il marmista iraniano Mehdi Denhavi.

     

    3 – MOBILI KITSCH MADE IN CAMPANIA: I DIVANI D' ORO FINIRANNO AL MACERO

    Alessia Marani per “il Messaggero”

     

    la culla d'oro del piccolo casamonica la culla d'oro del piccolo casamonica

    I mobili tanto sfarzosi quanto kitsch dei Casamonica sfollati dal Quadraro sono sistemati in 18 container allestiti al Centro Carni, ognuno con la distinta della villetta da cui sono stati rimossi e la fotocopia della bolla di accompagnamento data ai proprietari che avranno venti giorni di tempo per reclamarli tramite pec agli uffici del VII Municipio.

     

    gli interni delle ville dei casamonica 2 gli interni delle ville dei casamonica 2

    Dopodiché, se non richiesti, saranno destinati al macero o dati in beneficenza. Il via vai dei furgoni delle ditte di traslochi è continuato anche per tutta la giornata di ieri: via le tigri e i cavalli di porcellana, i sontuosi divani a foglia d' oro, le vetrine con i cristalli e le cornici d' argento, le statue con i capitelli, le rubinetterie e le poltrone regali stile Luigi XV declinati in chiave zigana.

     

    gli interni delle ville dei casamonica 1 gli interni delle ville dei casamonica 1

    Tutto ben imballato e inscatolato, compreso il trono rosso e dorato che Palazzo Chigi vorrebbe esporre come monito e messaggio di legalità a Roma. I Casamonica, gli Spinelli, gli Spada, che occupavano le otto villette abusive che il Campidoglio sta demolendo, una quarantina di persone con diversi minori, sono asserragliati al di là dello sbarramento imposto dai vigili sulla strada, all' incrocio con via Selinunte.

     

    ELICOTTERO PETALI ROSA FUNERALE CASAMONICA 1 ELICOTTERO PETALI ROSA FUNERALE CASAMONICA 1

    Chiedono di poter vedere le foto scattate alle prime ville demolite, vogliono sapere quali stanno ancora in piedi perché sperano che l' impugnazione dell' avvocato arrivi a bloccare sul tempo l' azione delle ruspe. «Quel trono è mio dice Vera questa è bella, non lo sapevo che il governo se lo vuole prendere. Se lo tenessero pure, parlano di sfarzo, di lusso, ma vale sì e no 100 euro».

     

    L' ORO DI NAPOLI

    I Casamonica mostrano su Facebook il loro discount dei mobili. «Voi andate a comprare all' Ikea dice Vincenzo a noi, invece, piacciono l' oro e le statue, sono gusti. Ma quanto pensato che ci spendiamo? Poco. È tutta roba presa a Napoli, ordiniamo in blocco così ci fanno la consegna gratis».

    gli interni delle ville dei casamonica 5 gli interni delle ville dei casamonica 5

     

    E con la moglie mostra le pagine Fb dei fornitori partenopei, che incassano i like e l' amicizia di centinaia tra Casamonica, Spinelli, Di Silvio, Di Guglielmo e famiglie rom di tutta Italia. La più gettonata è quella di Jack Aprano. In bella vista un trono del tutto simile a quello rinvenuto in via del Quadraro, ma verniciato in argento.

     

    Poi statue di tutti i tipi, testate di letti in barocco spinto. I prezzi? Cento, duecento, seicento euro. Vincenzo mostra un intero salotto, con tanto di tavolino sulla pagina della Veronflex di Afragola: «Appena 776 euro trasporto compreso». Più che un mobilificio sembra un set cinematografico. Accanto a mobili con linea più classica ecco spuntare cucine merlettate a 2500 euro.

    blitz contro i casamonica blitz contro i casamonica

     

    «La lavastoviglie non è compresa, perché noi i piatti li laviamo a mano, è più igienico». La qualità? Tutta apparenza o quasi. «Perché poi sta roba è napoletana, si rompe presto», dice Laura. Sui telefonini dei Casamonica scorrono le immagini delle rubinetterie d' oro: «Sono finte, eccole: dieci euro a pezzo». C' è di tutto: lampadari e applique, porte e fioriere. Eppure la Dda ha quantificato l' impero immobiliare dei Casamonica in 90 milioni di euro.

     

    blitz contro i casamonica 2 blitz contro i casamonica 2

    Ma quelli del Quadraro sbattuti per la strada urlano: «Dateci una casa». Ieri pomeriggio la tensione è sfociata in un' aggressione ai caschi bianchi e tre fermati. Qualcuno queste notti ha dormito in macchina, chi si è appoggiato a delle sedie di plastiche sul marciapiede, «alcuni bambini li abbiamo mandati dai parenti, ma dove andiamo? Una casa a noi non l' affitta nessuno», dice una donna.

    funerali vittorio casamonica 7 funerali vittorio casamonica 7 messa per vittorio casamonica 26 messa per vittorio casamonica 26 funerali vittorio casamonica 6 funerali vittorio casamonica 6 CASAMONICA CASAMONICA ELICOTTERO FUNERALE CASAMONICA ELICOTTERO FUNERALE CASAMONICA funerali vittorio casamonica 4 funerali vittorio casamonica 4 funerali vittorio casamonica 5 funerali vittorio casamonica 5 ARRESTO DI SALVATORE CASAMONICA ARRESTO DI SALVATORE CASAMONICA blitz contro i casamonica 3 blitz contro i casamonica 3 irruzione nelle villette dei casamonica gli agenti arrivano in autobus 1 irruzione nelle villette dei casamonica gli agenti arrivano in autobus 1 blitz contro i casamonica 10 blitz contro i casamonica 10 gli interni delle ville della casamonica 9 gli interni delle ville della casamonica 9 gli interni delle ville della casamonica 5 gli interni delle ville della casamonica 5 la demolizione delle ville dei casamonica 12 la demolizione delle ville dei casamonica 12 gli interni delle ville della casamonica 3 gli interni delle ville della casamonica 3 gli interni delle ville della casamonica 2 gli interni delle ville della casamonica 2 gli interni delle ville della casamonica 7 gli interni delle ville della casamonica 7 gli interni delle ville della casamonica 6 gli interni delle ville della casamonica 6 gli interni delle ville della casamonica 11 gli interni delle ville della casamonica 11 gli interni delle ville della casamonica 12 gli interni delle ville della casamonica 12 gli interni delle ville della casamonica 8 gli interni delle ville della casamonica 8

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie