• Dagospia

    IL DIVANO DEI GIUSTI - IL MODO MIGLIORE PER CELEBRARE MONICA VITTI LO PROPONE (CINE 34 ALLE 00,15) CON LA COMMEDIA “L’ANATRA ALL’ARANCIA” DI LUCIANO SALCE CON UGO TOGNAZZI E BARBARA BOUCHET SEMPRE NUDA PER LA GIOIA DEI SUOI FAN. COME SAPETE LA DESCRIZIONE DEL SEDERE A MANDOLA DI BARBARA È UNO DEGLI HIT DEL FILM. MA ANCHE LE FINTE SCOPATE RUMOROSE CHE FANNO LA VITTI E TOGNAZZI, COPPIA SEPARATA MA NON COSÌ PACIFICATA…


     
    Guarda la fotogallery

     

    Marco Giusti per Dagospia

    ROGER MOORE ROGER MOORE

     

    Stasera avete “Agente 007 – La spia che mi amava” di lewis Gilbert con Roger Moore, Barbara Bach, Curd Jurgens, Caroline Munro e Richard Kiel, cioè “lo squalo” ricordate?, su Rete 4 alle 21, 25. O il violentissimo “Planet Terror” di Robert Rodriguez su Mediaset Italia 2 alle 21, 15, con Quentin Tarantino svalvolatissimo, Josh Brolin e Rose McGowan che perde una gamba, attacca un mitra al moncherino e spara a tutti. O “Il miele del diavolo”, thriller malato di Lucio Fulci con Corinne Cléry, Blanca Marsillach, Brett Halsey, Cielo alle 21, 20. 

     

    planet terror 1 planet terror 1

    Ma il film che vi propongo stasera, Rai Movie alle 21, 10, “Il gioco delle coppie” di Olivier Assayas con Juliette Binoche e Guillaume Canet è una vera leccornia per radical chic con una bella galleria di intellettuali, scrittori narcisi e egoriferiti, editori che non sanno se buttarsi sul digitale o no, i padroni degli editori, i loro amori, i tradimenti che diventano nuovi libri, le scopate dove la mattina dopo si parla ancora di politiche editoriali... Piccolo capolavoro di Assayas, non c'è un personaggio che non sia riuscito e che non ritroviamo, identico, anche nel panorama italiano. 

    IL GIOCO DELLE COPPIE IL GIOCO DELLE COPPIE

     

    Non c'è una battuta o una citazione che non sia divertente e originale. Il pompino al cinema fatto allo scrittore impegnato, che nella finzione del romanzo porterà al cambiamento non dell'atto, ma del titolo del film. Non più fatto durante la proiezione di “Star Wars - il Risveglio della Forza”, ma durante “Il nastro bianco” di Michael Haneke perché fa più chic. 

     

    star wars – il risveglio della forza star wars – il risveglio della forza

    Cosa che scatenerà i lettori che conoscono il film e la sua tematica, la nascita del nazismo nella presentazione del libro alla radio. Scordavo che su Iris passa alle 21 il noir “Sleepers” di Barry Levinson con Robert De Niro, Dustin Hoffman, Kevin Bacon, Jason Patric e perfino il nostro Vittorio Gassman. Su Rai Storia alle 21, 10 ci sarebbe anche il primo film da solista di Francesco Nuti diretto da Maurizio Ponzi, “Madonna che silenzio c’è stasera”, che Gian Luigi Rondi portò incredibilmente a Venezia. Ricordo una proiezione con pochi critici dove nessuno rideva, ma il film aveva una sua poesia, grazie anche alla regia di Ponzi e alla visione di una Prato del tutto inedita. 

    tobey maguire spider man tobey maguire spider man

     

    seconda serata avete un ottimo “Spider-Man 3” di Sam Raimi con Tobey Maguire, Tv8 alle 23, 20, un noioso space-opera come “Pianeta rosso” di Anthony Hoffman con Val Kilmer e la stupenda Carrie Ann Moss, una buona commedia francese, “Tutti in piedi” di e con Franck Dubosc, Rai Movie alle 23, 05, ma il mio film del cuore non può che essere il terribile “Il magnifico texano”, rarissimo spaghetti western diretto dal napoletano Luigi Capuano, che si firma Lewis King, con l’olandese Glenn Saxson alias Roel Boes e Massimo Serato che si presenta col nome di John Barracuda.

     

    il magnifico texano 1 il magnifico texano 1

    Per quello la bella triestina Fulvia Franco diventa Lola Larsen e il torvo stuntman Riccardo Pizzuti diventa Richard Stark. Il film è una sorta di sub-zorrata western diretto da Luigi Capuano, detto nell’ambiente “O’ Capitano”, che non avrebbe mai perso una pennichella dopo la pausa mensa. Pessimo il look di Saxson con poncho, cappellone nero e volto coperto, mischione di Zorro e di Clint Eastwood. 

     

    il magnifico texano 4 il magnifico texano 4

    Il direttore della fotografia Oberdan Trojani ricordava che era tutto girato a Roma e dintorni, anche se era una coproduzione con la Spagna. Per questo motivo non firma lui la fotografia, ma lo spagnolo Pablo Ripoll. “Succedeva spesso che il regista doveva essere spagnolo e l’operatore italiano o viceversa, per ragioni di coproduzione, e su quello l’operatore doveva essere spagnolo, ma siccome la produzione non voleva correre rischi, lo feci io e lo spagnolo stava a guardare”. 

     

    Glauco Onorato, poi voce di Bud Spencer, ricordava solo che girarono alla Elios con Capuano e che Glenn Saxson faceva la corte a una sua amica. Il grosso romano Mimmo Poli fa ancora una volta il barista. Nella notte evitate su Iris alle 23, 55 il noiosissimo thriller finto-nordico “L’uomo di neve” di Tomas Alfredson con Michael Fassbender, Rebecca Ferguson, Charlotte Gainsbourg, Chloe Sevigny. Gran cast, però. 

     

    l anatra all arancia l anatra all arancia

    E’ il modo migliore per celebrare Monica Vitti invece, Cine 34 alle 00, 15, la commedia “L’anatra all’arancia” di Luciano Salce con Ugo Tognazzi e Barbara Bouchet sempre nuda per la gioia dei suoi fan. Come sapete la descrizione del sedere a mandola di Barbara è uno degli hit del film. Ma anche le finte scopate rumorose che fanno la Vitti e Tognazzi, coppia separata ma non così pacificata. Arrivano poi il buon action con Brian Bosworth “Forza d’urto 2” di Philippe Mora, Rete 4 alle 0, 30, “Artemisia” di Agnes Merlet con Valentina Cervi come la storica pittrice Artemisia Gentileschi, Michel Serrault come suo padre, Miki Manojlovic e Luca Zingaretti, La7D alle 00, 50. 

     

    l anatra all arancia 11 l anatra all arancia 11

    E’ il film che lanciò, giovanissima, Valentina Cervi, figlia del regista e produttore Tonino Cervi e nipote di Gino Cervi. Su Rai Movie alle 00, 55 avete anche “Venere in pelliccia” di Roman Polanski, dramma teatrale di gran classe con Emmanuelle SEigneur e Mathieu Amalric. In un mare di repliche, più o meno invedibili, arriva alle 5 il raro film di guerra ambientato a Cipro diretto dallo sceneggiatore Adriano Bolzoni “Appuntamento col disonore” con Adolfo Celi, Margaret Lee,  Eva Renzi, Michael Craig, un giovane Alessandro Momo e Klaus Kinski. Mai visto.

    l anatra all arancia 13 l anatra all arancia 13 il magnifico texano 3 il magnifico texano 3 il magnifico texano 5 il magnifico texano 5 planet terror planet terror il magnifico texano 2 il magnifico texano 2 IL GIOCO DELLE COPPIE IL GIOCO DELLE COPPIE IL GIOCO DELLE COPPIE IL GIOCO DELLE COPPIE l anatra all arancia 16 l anatra all arancia 16 l anatra all arancia 4 l anatra all arancia 4 l anatra all arancia 1 l anatra all arancia 1 l anatra all arancia 2 l anatra all arancia 2 l anatra all arancia 10 l anatra all arancia 10 l anatra all arancia 5 l anatra all arancia 5 l anatra all arancia 6 l anatra all arancia 6 l anatra all arancia 14 l anatra all arancia 14 l anatra all arancia 8 l anatra all arancia 8 l anatra all arancia 15 l anatra all arancia 15 l anatra all arancia 3 l anatra all arancia 3 l anatra all arancia 12 l anatra all arancia 12 star wars il risveglio della forza star wars il risveglio della forza IL GIOCO DELLE COPPIE IL GIOCO DELLE COPPIE spider man 1 spider man 1 sleepers sleepers sleepers 1 sleepers 1 rose mcgowan planet terror rose mcgowan planet terror

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie