• Dagospia

    CALCIO-MERCATO BY MARIO SCONCERTI: “I DUE COLPI MIGLIORI DEL MERCATO? CONTE ALL’INTER E SARRI ALLA JUVE – MAROTTA HA VINTO LA SUA GUERRA CON PARATICI CHE HA COMMESSO UN ERRORE DA CENTINAIA DI MILIONI. FATALE QUEL FINE SETTIMANA A LONDRA”  -  DOUGLAS COSTA E’ IL VERO ACQUISTO DEI BIANCONERI – PROMOSSE TORINO E LAZIO, ROMA CONFUSA. E SU BALOTELLI…


     
    Guarda la fotogallery

    Mario Sconcerti per corriere.it

     

    antonio conte antonio conte

    È stato più un grande mercato di allenatori che di giocatori. I due colpi migliori sono stati Sarri (voto 8) alla Juve e Conte (voto 9) all’Inter. Ha fatto un po’ di confusione la Juve (6.5) che ha comprato molto ma per adesso nessuno dei nuovi è in campo tranne De Ligt per l’infortunio di Chiellini. È rimasto Dybala quasi per mancanza di acquirenti. Nel valutare bisogna poi distinguere tra mercato e qualità tecniche delle squadre. Se la domanda è qual è la squadra più forte, la risposta è sempre la Juve. Se si considera il mercato come somma di operazioni, ho visto allora per la prima volta una Juve in difficoltà soprattutto nel vendere. Non sono sicuro sia nata alla fine la squadra che la società voleva. 

    Contro il Napoli c’è stata però per un’ora una Juve che non c’era mai stata. Douglas Costa (8) è il vero acquisto, la prima conseguenza di Sarri. Higuain la seconda, Pjanic la terza.

    sarri sarri

    Inter, mercato da 7

    È stato un mercato convulso anche quello dell’Inter (7) avvelenato dal caso Icardi e un po’ soffocato dalle richieste perentorie di Conte. Marotta (8) alla fine è scivolato via da tutte le trappole, ma ha dovuto spendere troppo per Lukaku (voto 7) e inventarsi una trattativa finissima per Sanchez (6.5). Lukaku è bravo, decisivo, prende però il posto di Icardi che di gol ne ha sempre fatti molti. L’unico vantaggio di Lukaku su Icardi è che lo ha voluto Conte, garantisce l’allenatore, ma non può essere considerato un miglioramento a priori. I gol li ha sempre fatti in abbondanza anche Icardi. Mi piace molto Barella (7.5) che sta giocando poco perché anche Vecino è bravo. Sta crescendo Sensi (8), una mezzala perfetta che ricorda il De Sisti giovane, quello della Roma. Ma anche Sensi ha preso il posto di un grande giocatore, Nainggolan. Alla fine la vera differenza verrà sempre da Conte.

    MAROTTA PARATICI MAROTTA PARATICI

    L’errore a Londra: Marotta batte Paratici

    Marotta ha comunque vinto la sua guerra con Paratici (6). Fatale è stato quel fine settimana a Londra in cui è andato per vendere Dybala, Mandzukic e Rugani senza riuscire a piazzarne uno. Un errore da centinaia di milioni.

    La saggezza del Napoli: 7,5

    lukaku ronaldo conte sarri lukaku ronaldo conte sarri

    È stato un ottimo mercato quello del Napoli (7.5). Ha preso due giocatori importanti, Manolas (7.5) e Lozano (7.5), più uno che lo diventerà, Elmas (7). Peseranno anche gli angoli di partita di Llorente (6.5), forse il miglior secondo centravanti tra le grandi squadre. Per adesso al Napoli sta mancando semmai la vecchia saggezza di Ancelotti, un po’ sperduto in un eccesso di esperimenti.

    Qualità Toro e Lazio: 7

    MAROTTA PARATICI MAROTTA PARATICI

    Hanno comprato poco ma bene le due squadre adesso più in forma, Lazio e Torino. Voto 7. Lazzari (7) porta velocità e spinta sulla fascia destra per troppo tempo lasciata all’evanescenza di Marusic. Credo che la Lazio abbia un giocatore eccezionale, ma non l’ha comprato oggi. Si tratta di Correa (8). Verdi darà al Torino quel po’ di qualità che mancava. Verdi ha idee e tempi da grande giocatore, ma deve essere protetto, spinto. È un piccolo genio che non sa ancora uscire dalla lampada, Torino forse è l’occasione giusta.

    Tanti numeri 2 nella Roma, 7,5 all’Atalanta

    Vedo un po’ di confusione anche nella Roma. Ha molti centrocampisti quasi tutti grandi numeri due, sta mancando il nuovo De Rossi. Questo rende vaga l’intera fase difensiva. Smalling e Mkhitaryan (voto 6 e 6,5) portano almeno esperienza. Mkhitaryan sostituisce El Shaarawy, segna meno ma pensa di più. Può diventare importante dentro la frenesia della Roma. Si è certamente rinforzata l’Atalanta (7,5) con Muriel, Malinovskyi e Kjaer. Muriel (6) è l’uomo giusto per le piccole missioni impossibili che si aprono spesso durante le partite. Gli altri due sono giocatori di rendimento sicuro.

    Macchie di leopardo sulla Fiorentina: 6

    MAROTTA PARATICI MAROTTA PARATICI

    Chiedo scusa alla nuova presidenza della Fiorentina, ma ho capito poco il loro mercato (6). Tante idee, ma come macchie di leopardo, senza una logica che dia alla fine un colore vero. L’acquisto migliore è stato Pulgar (7), Ribery è un investimento sul carisma in una squadra di ragazzi. Credo che la sorpresa sarà Pedro (non giudicabile) che tutti raccontano come un giovane di grande talento. È rimasto Chiesa (8), ma è molto silenzioso e non si diverte, quindi gioca maluccio.

    Macchie di leopardo sulla Fiorentina: 6

    Chiedo scusa alla nuova presidenza della Fiorentina, ma ho capito poco il loro mercato (6). Tante idee, ma come macchie di leopardo, senza una logica che dia alla fine un colore vero. L’acquisto migliore è stato Pulgar (7), Ribery è un investimento sul carisma in una squadra di ragazzi. Credo che la sorpresa sarà Pedro (non giudicabile) che tutti raccontano come un giovane di grande talento. È rimasto Chiesa (8), ma è molto silenzioso e non si diverte, quindi gioca maluccio.

    ribery traduttrice 19 ribery traduttrice 19

    Brescia (7,5), quanto vale Balotelli (6)

    Più in generale, l’acquisto più sorprendente mi è sembrato quello di Balotelli (6)da parte del Brescia (7.5). Non stupitevi se il Brescia prende il voto di Inter o Juve, i voti qui non esprimono un valore assoluto, ma sono proporzionali all’importanza di chi ha compiuto l’operazione. Balotelli per il Brescia vale in proporzione anche più di Lukaku per l’Inter.

     

    antonio conte marotta antonio conte marotta ANTONIO CONTE ANTONIO CONTE maurizio sarri giovanni martusciello maurizio sarri giovanni martusciello antonio conte antonio conte antonio conte zhang antonio conte zhang MAROTTA PARATICI MAROTTA PARATICI

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie