• Dagospia

    IL PROCESSO DA 50 MILIONI DI DOLLARI TRA JOHNNY DEPP E AMBER HEARD STA PER ENTRARE NEL VIVO - SI RIPRENDE OGGI CON LA TESTIMONIANZA DELL'ATTRICE, MA QUESTA VOLTA SARANNO GLI AVVOCATI DI DEPP A CONTROINTERROGARLA - UN PORTAVOCE DI HEARD METTE LE MANI AVANTI: "PRENDERANNO A PUGNI LA VITTIMA. TEMIAMO CHE SARA' VERGOGNOSO E DISPERATO..." (MA PERCHE' SONO COSI' SPAVENTATI DALLA DIFESA DI DEPP? TEMONO EMERGANO ALTRE VERITA'?)


     
    Guarda la fotogallery

    Dagotraduzione da Deadline

     

    amber heard testimonia al processo 4 amber heard testimonia al processo 4

    Mentre si avvicina la data in cui le due parti presenteranno le loro arringhe finali, il processo per diffamazione tra Johnny Depp e Amber Heard sta per diventare molto brutto.

     

    Le udienze riprenderanno domani (lunedì, ndr) dopo una pausa di una settimana. Il procedimento iniziato l'11 aprile in Virginia ripartirà dalla testimonianza di Amber Heard, ma questa volta ad interrogarla saranno gli avvocati di Depp. «Durante il controinterrogatorio della prossima settimana, l’avvocato Camille Vasquez ha intenzione di denunciare le molte bugie e incongruenze nella sequenza temporale della signora Heard, che negli ultimi sei anni è cambiata più volte», ha detto una fonte vicina all'ex attore di Pirati dei Caraibi.

     

    amber heard testimonia al processo 2 amber heard testimonia al processo 2

    Dopo le parole della Heard sulle presunte droghe di cui faceva abuso Depp e sull’alcol, sulla violenza psichica, emotiva e verbale nei suoi confronti, gli avvocati di Depp cercheranno di riportare l’attenzione della giuria sul fatto che ad essere la vittima è stato lui.

     

    «Prevediamo che gli avvocati di Depp prenderanno a pugni la vittima», ha detto a Deadline un portavoce di Heard in merito alla loro visione della fase successiva del processo. «Temiamo che sarà in parti uguali vergognoso e disperato. E le prove schiaccianti - la verità - non sono dalla parte di Depp», ha aggiunto il rappresentante. «L'unica cosa che sospettiamo che gli avvocati di Depp eviteranno è la questione centrale di questo processo: Amber o qualsiasi donna ha il diritto alla libertà di parola del Primo Emendamento».

     

    Per quanto sgradevole possa sembrare, la squadra di Depp non ha molta scelta se vuole lasciare questo processo con una vittoria sia in aula che nel tribunale dell'opinione pubblica. Il fatto è che, nonostante una miriade di fratelli, ex e attuali dipendenti, professionisti medici pagati, ex agenti e talent manager che hanno testimoniato per Depp, il processo si è davvero ridotto a un testa a testa, la mia parola contro la tua. E a chi crederanno il giudice Penny Azcarte e la giuria?

     

    johnny depp al processo johnny depp al processo

    L'attuale esplicita esibizione legale di carne avariata e biancheria sporca tra Depp e Heard, che hanno divorziato nel 2016 tra ordini restrittivi e frenesia dei media, è iniziata quando l’attore ha citato in giudizio Heard nel marzo 2019 per l'editoriale del Washington Post di fine 2018 sugli abusi domestici e le ricadute a cui possono essere soggette le vittime. Pubblicato nei giorni in cui usciva il film Aquaman della Warner Bros, nell'articolo Depp non veniva mai menzionato.

     

    Ma, nella sua citazione, l'attore ha sostenuto che l’articolo gli è costato ruoli redditizi e ha «devastato» la sua carriera. Continuando a insistere che in realtà lui era la parte abusata, il controverso Depp ha aggiunto che le accuse della sua ex moglie contro di lui erano «parte di un'elaborata bufala per generare pubblicità positiva per la signora Heard e far avanzare la sua carriera».

     

    Amber Heard testimonia in tribunale 6 Amber Heard testimonia in tribunale 6

    Nella sua azione per diffamazione, è da sottolineare che Depp non ha citato in giudizio il Washington Post, l’editore dell’articolo. Anche se i media della Virginia sono uno dei motivi per cui Depp ha scelto quello stato per intentare la causa.

     

    L'interruzione del procedimento negli ultimi giorni ha permesso ad alcuni media di fare il punto sull'impatto del processo, concentrandosi spesso sulla fan base rabbiosa di Depp o sul supporto più piccolo ma vocale per Heard. Uno sguardo alla cascata di commenti a lato dei live streaming del processo o dei post online mostra quanto è alto l'interesse, ma anche quanto sia stato facile per i follower perdere di vista ciò che è effettivamente in gioco.

     

    Nonostante ciò che molti dei suoi fan proclamano, Depp non è sotto processo, ma sta scegliendo di mostrare l'intimità del suo matrimonio con Heard al pubblico. All'interno dell'aula di tribunale e nei termini legali più severi, l'attore un tempo campione d'incassi ha in realtà una soglia piuttosto alta da raggiungere per dimostrare che l'editoriale di Heard, e il suo riferimento all'essere «un personaggio pubblico che rappresenta abusi domestici», era falso e diffamatorio.

     

    Johnny Depp in tribunale Johnny Depp in tribunale

    Almeno finora, il processo non è stato considerato una pietra miliare nel movimento MeToo, forse perché alcuni dei gruppi dietro il movimento hanno subito sconvolgimenti, o forse perché questo è un caso che non è incentrato sulle dinamiche di potere sul posto di lavoro, ma sulle complessità, il disordine e persino gli aspetti tragici di un matrimonio condannato. Mentre le risatine, i sorrisi e le battute di Depp hanno incantato alcuni, la quasi totale mancanza di contatto visivo dell'attore che indossava occhiali da sole quando Heard testimoniava non è sfuggita a nessuno.

     

    Johnny Depp e Amber Heard Barbie Johnny Depp e Amber Heard Barbie

    Il movimento MeToo può essere quasi muto sul processo Depp-Heard, ma i fumetti a tarda notte e persino un Chris Rock in tournée hanno avuto molto da dire in quello che si è rivelato un buffet di celebrità disfunzionale per un'America spesso inconfondibile.

     

    La scorsa settimana, Saturday Night Live ha lanciato una battuta sul processo. Kate McKinnon, apparendo come una strega del 13° secolo, ha detto: «Se pensi che le nostre usanze siano strane. Dovresti guardare il processo a Johnny Depp e Amber Heard». Questa settimana, la NBC a tarda notte ha messo in luce il procedimento e la «materia fecale umana» trovata nel letto DTLA della coppia nel 2016. Appoggiandosi a un vero e proprio spettacolo in POV, Cecily Strong di SNL ha interpretato il giudice Azcarte che diceva agli avvocati dell'assemblea che avrebbe permesso che le riprese del letto macchiato fossero mostrate in tribunale «perché sembra divertente e questo processo è per divertimento».

     

    Amber Heard al processo in Virginia 3 Amber Heard al processo in Virginia 3

    Cogliendo il momento americano e le contraddizioni del processo, Azcarte/Strong ha aggiunto: «Questo processo mi ha dato molto su cui riflettere. Da un lato, credo alla storia del signor Depp. Ma d'altra parte, il tuo costante sorrisetto mi fa sapere che questa non è la prima donna che hai fatto arrabbiare così tanto da aver fatto la cacca nel tuo letto».

     

    L'obiettivo è arrivare a un verdetto entro il Memorial Day, e per questo il processo sta ampliando i suoi orari alle 9:00 - 17:30 tutti i giorni della settimana a partire da domani (lunedì). Inoltre, la giuria sarà presente anche il venerdì, contrariamente a quanto avvenuto nelle prime quattro settimane di procedimento.

    Johnny Depp al processo in Virginia 2 Johnny Depp al processo in Virginia 2 Amber Heard Amber Heard Amber Heard al processo in Virginia 2 Amber Heard al processo in Virginia 2 Johnny Depp al processo in Virginia Johnny Depp al processo in Virginia Johnny Depp Johnny Depp Johnny Depp al processo in Virginia Johnny Depp al processo in Virginia Johnny Depp durante il processo in Virginia 5 Johnny Depp durante il processo in Virginia 5 Johnny Depp mostra il dito mozzato 5 Johnny Depp mostra il dito mozzato 5 Johnny Depp durante il processo in Virginia 3 Johnny Depp durante il processo in Virginia 3 Johnny Depp durante il processo in Virginia Johnny Depp durante il processo in Virginia Johnny Depp durante il processo in Virginia 2 Johnny Depp durante il processo in Virginia 2 Amber Heard durante il processo in Virginia Amber Heard durante il processo in Virginia Johnny Depp durante la sua testimonianza 2 Johnny Depp durante la sua testimonianza 2 Johnny Depp durante la sua testimonianza Johnny Depp durante la sua testimonianza Amber Heard durante la testimonianza di Depp Amber Heard durante la testimonianza di Depp Il giudice Penney Azcarate Il giudice Penney Azcarate Johnny Depp durante la sua testimonianza 3 Johnny Depp durante la sua testimonianza 3 Johnny Depp testimonia al processo in Virginia 2 Johnny Depp testimonia al processo in Virginia 2 Johnny Depp al processo in Virginia Johnny Depp al processo in Virginia

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie