• Dagospia

    “IN QUESTI GIORNI MI ERA VENUTA UN PO’ L’ANSIA” – DIETRO “L’ORRIBILE” PROVA DI BENEDETTA PILATO, SQUALIFICATA NELLE BATTERIE DEI 100 RANA, CI PUO’ ESSERE L’ASSENZA A TOKYO DEL SUO ALLENATORE VITO D’ONGHIA RIMASTO A TARANTO PERCHÉ NON CONVOCATO (MOTIVAZIONE: NON HA IL PATENTINO). A 16 ANNI, PRIMA DI UN ESORDIO OLIMPICO, ERA FONDAMENTALE LA PRESENZA DEL COACH…


     
    Guarda la fotogallery

    Stefano Arcobelli per gazzetta.it

     

    benedetta pilato tokyo 2020 3 benedetta pilato tokyo 2020 3

    Benedetta Pilato è stata squalificata dalle batterie dei 100 rana per gambata irregolare: nella specialità più tecnica il giudice di corsia di solito intravede una gamba cosiddetta delfinata. Non sarebbe entrata in semifinale avendo toccato la piastra in 1’07”36, il 20° tempo mentre in semifinale ne passano 16. È un’eliminazione clamorosa anche perché la sedicenne tarantina vale abbondantemente un crono da 1’05”84 e quindi la qualificazione sarebbe stata accessibile. .

     

    LE PAROLE

    benedetta pilato tokyo 2020 2 benedetta pilato tokyo 2020 2

    Come ha ammesso lei stessa candidamente "ho fatto una gara orribile, ero tranquilla anche troppo prima di salire sul blocco, in questi giorni mi era venuta un po’ l’ansia". La primatista mondiale ha sentito il peso dell’attesa, ma uscire così brucia davvero: non si può giocare una finale che era davvero abbordabile e a cui punta adesso solo Martina Carraro, bronzo mondiale e autrice di 1’05”85. "Sono molto soddisfatta", ha detto la ventottenne genovese che ha migliorato di un centesimo il personale.

     

     

    benedetta pilato tokyo 2020 benedetta pilato tokyo 2020

    Per Benny adesso il rischio è che i Giochi si concludano qui, a meno che non venga schierata in staffetta mista. Qui però dovrà necessariamente essere schierata Arianna Castiglioni, attuale primatista italiana. Benedetta a Tokyo non aveva il suo allenatore, Vito D’Onghia, rimasto a Taranto perché non convocato (motivazione: non ha il patentino). In testa c’è la sudafricana Schoenmaker in 1’04”82, davanti alla americane Lydia Jacoby 1’05”52 e all’olimpionica Lilly King 1’05”55.

    benedetta pilato tokyo 2020 5 benedetta pilato tokyo 2020 5 benedetta pilato benedetta pilato benedetta pilato tokyo 2020 1 benedetta pilato tokyo 2020 1

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie