• Dagospia

    “MAI SI DOVRÀ RIPETERE QUELLO CHE È SUCCESSO DUE GIORNI FA” – LAMORGESE TEME CHE DA QUI ALLA FINE DELL’ANNO SCOPPI LA TENSIONE SOCIALE E CHIEDE UNA RELAZIONE ALLE FORZE DELL’ORDINE SULLE VIOLENZE DI SABATO – IL PIANO PER EVITARE NUOVI SCONTRI: LIMITARE AL MASSIMO LE AUTORIZZAZIONI E METTERE IN STRADA PIÙ POLIZIOTTI. MA C’È UN PROBLEMA DI ORGANICO: TRA GLI AGENTI C’È UNA NUTRITA PATTUGLIA NO-VAX E IL 10% NON HA IL GREEN PASS…


     
    Guarda la fotogallery

    Fiorenza Sarzanini per il "Corriere della Sera"

     

    LUCIANA LAMORGESE LUCIANA LAMORGESE

    Una relazione su quanto accaduto sabato, ma soprattutto sulle carenze nell'attività di prevenzione delle forze dell'ordine e dell'intelligence . L'ha chiesta la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese in vista del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza convocato per domattina al Viminale.

     

    giuliano castellino e roberto fiore assalto alla cgil giuliano castellino e roberto fiore assalto alla cgil

    «Mai si dovrà ripetere quello che è successo due giorni fa», scandisce la ministra. E poi sollecita una ricostruzione di tutti passaggi per individuare le falle nel dispositivo di sicurezza che non ha previsto la presenza di oltre 10 mila persone in piazza del Popolo, ma soprattutto non è riuscito a impedire l'assalto e la devastazione della sede della Cgil pianificato dai leader di Forza Nuova e realizzato dai dimostranti.

    giuliano castellino e roberto fiore assalto alla cgil giuliano castellino e roberto fiore assalto alla cgil

     

    La tensione è altissima, forti i timori per le proteste già annunciate per il fine settimana, a partire da venerdì quando entrerà in vigore l'obbligo di green pass per tutti i lavoratori. Le questure di mezza Italia stanno ricevendo richieste di autorizzazione per manifestazioni e cortei, la riunione con i vertici di polizia, carabinieri, guardia di finanza e 007 servirà proprio a rivedere la strategia per la gestione della piazza.

    manifestazione no green pass a roma 82 manifestazione no green pass a roma 82

     

    Da qui alla fine dell'anno la tensione sociale rischia di acuirsi sia per la crisi economica, sia per un dibattito politico sempre più acceso che riguarda soprattutto le formazioni estremiste, come del resto sta accadendo in queste ore riguardo all'opportunità di sciogliere con un decreto Forza Nuova.

    manifestazione no green pass a roma 81 manifestazione no green pass a roma 81

     

    Tra venti giorni Roma ospiterà il G20, evento internazionale con i capi di Stato e di governo che arriveranno nella capitale con centinaia di persone al seguito. È l'appuntamento più atteso ma anche più temuto dagli apparati di sicurezza perché l'attenzione del mondo sarà concentrata sull'Italia e le frange estreme della protesta mirano a prendersi la scena.

     

    ROMA SCONTRI ASSALTO ALLA SEDE CGIL ROMA SCONTRI ASSALTO ALLA SEDE CGIL

    Intorno alla Nuvola - luogo che ospiterà il summit - sarà istituita una «zona rossa», ma uno spiegamento di forze dovrà essere predisposto anche a protezione di tutti gli altri obiettivi sensibili, dei percorsi riservati ai leader e alle loro consorti, ai luoghi dove saranno organizzate le cene e gli incontri di gala.

     

    luciana lamorgese foto di bacco (2) luciana lamorgese foto di bacco (2)

    L'attività di prevenzione sarà decisiva per evitare che la città sia messa a ferro e fuoco dai gruppi di estremisti che già minacciano di arrivare per «assaltare e sfasciare», come annunciano da giorni sui profili social e nelle chat. Se a fine mese dovranno essere impiegati migliaia di uomini per garantire che tutto fili liscio, l'allerta per i prossimi giorni è già scattato.

     

    manifestazione no green pass a roma 80 manifestazione no green pass a roma 80

    Tra venerdì e sabato le proteste per l'obbligo di certificazione potrebbero essere di nuovo molto pesanti. La linea di intervento è stata tracciata dal presidente del Consiglio Mario Draghi d'intesa con Lamorgese e prevede di limitare al massimo la concessione delle autorizzazioni a manifestare, impedendo i cortei e lasciando soltanto la possibilità di sit in organizzati in luoghi distanti dalle sedi istituzionali che dovranno essere protette con presidi fissi e blindati come appunto nelle «zone rosse» .

    manifestazione no green pass a roma 8 manifestazione no green pass a roma 8

     

    Una pianificazione che dovrà comunque fare i conti con i vuoti in organico. Le ultime stime sui dipendenti pubblici parlano del 10% di lavoratori che non ha il green pass. Una media che corrisponde anche alla polizia dove la pattuglia no vax risulta piuttosto ampia. Soltanto a Roma si calcola che potrebbero essere circa 600 i poliziotti che non hanno la certificazione verde e dovrebbero rimanere a casa.

    manifestazione no green pass a roma 78 manifestazione no green pass a roma 78 manifestazione no green pass a roma 77 manifestazione no green pass a roma 77 manifestazione no green pass a roma 71 manifestazione no green pass a roma 71 manifestazione no green pass a roma 72 manifestazione no green pass a roma 72 manifestazione no green pass a roma 73 manifestazione no green pass a roma 73 manifestazione no green pass a roma 74 manifestazione no green pass a roma 74 manifestazione no green pass a roma 75 manifestazione no green pass a roma 75 manifestazione no green pass a roma 76 manifestazione no green pass a roma 76 manifestazione no green pass a roma 79 manifestazione no green pass a roma 79

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie