• Dagospia

    “ERA UN ALBATRO APPESO AL MIO COLLO” – NEGLI ANNI ’90 L’ALLORA 29ENNE KAMALA HARRIS HA AVUTO UNA LUNGA RELAZIONE CON IL 60ENNE WILLIE BROWN, FUTURO PRIMO SINDACO NERO DI SAN FRANCISCO – BROWN ERA SEPARATO MA FORMALMENTE ANCORA SPOSATO CON LA MOGLIE BLANCHE E NOMINÒ L’ATTUALE CANDIDATA VICEPRESIDENTE IN DUE COMMISSIONI STATALI. PER POI SCARICARLA UNA VOLTA ELETTO… – VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

     

    willie brown e kamala harris a cena nel 1995 willie brown e kamala harris a cena nel 1995

    DAGONEWS

    Anche Kamala Harris ha i suoi scheletri nell’armadio. Il DailyMail ha dedicato un lungo articolo alla relazione della candidata vicepresidente con Willie Brown, il primo sindaco nero di San Francisco.

     

    La storia risale al 1993, quando Kamala Harris aveva 29 anni e Brown 60. Il politico californiano era sposato con Blanche, i due vivevano separati ma non avevano mai divorziato. Per qualche anno però la sua “compagna stabile” fu appunto la Harris, che poi scaricò quando fu eletto sindaco nel 1996. Il giorno dell’insediamento al suo fianco c’era appunto la moglie Blanche e non Kamala.

     

     

    willie brown con la moglie il giorno del giuramento da sindaco willie brown con la moglie il giorno del giuramento da sindaco

    Cosa è successo in quegli anni? Di sicuro qualcosa che la Harris ha provato negli anni a rimuovere: di Brown ha detto “era un albatro appeso al mio collo”, eppure la sua rampante carriera politica deve molto a quel periodo e all’allora speaker dell’Assemblea del Golden State, che la nominò in due commissioni statali, facendole avere uno stipendio da quasi 170mila dollari l’anno.

     

    Brown, che Clinton chiamava “Real Slick Willy” – il vero viscido Willy – era già noto per il suo amore per la bella vita, le auto sportive, e per essere stato nominato uno dei 10 uomini più sexy del mondo dalla rivista Playgirl. Nonostante i suoi 25 anni di matrimonio, avrebbe avuto molte amanti, tra cui appunto Kamala Harris

    bill clinton willie brown nel 2000 bill clinton willie brown nel 2000

     

    "La misura del suo stile di vita è che va a una festa con sua moglie sotto un braccio e la sua amante dall'altra", disse a People Magazine nel 1996 James Richardson, giornalista del Sacramento Bee.

     

    blanche brown blanche brown

    Harris, in quegli anni, era considerata una diligente e capace procuratore "in ascesa" presso l'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Alameda, dove aveva lavorato per i tre anni precedenti. Poi iniziò a frequentare Brown, che le regalò una Bmw e la introdusse negli ambienti politici californiani che contavano all’epoca, dove era conosciuta appunto come “la fidanzata di Brown”. Kamala si prese un anno di aspettativa per le nuove “occupazioni”.

     

    willie brown nel 1976 con la sua porsche willie brown nel 1976 con la sua porsche

    I resoconti di stampa portati alla luce da DailyMail.com confermano che quando si è messo con Harris, Brown era apertamente separato da Blanche, un'insegnante di danza che aveva sposato nel 1958 e con cui aveva tre figli, ma da cui non aveva mai divorziato.

     

    Anche per questo – e data la pubblicità del suo rapporto con Kamala – il giorno in cui Brown si è insediato come sindaco di San Francisco, consolidando la sua posizione di politico afroamericano più importante della California, è stata una sorpresa per molti vedere Blanche al suo fianco, la Bibbia in mano.

     

     

    willie brown willie brown

    Brown "ha sbalordito i suoi amici annunciando che stava per lasciare Kamala", ha detto Richardson dell'episodio. Fino a quel momento invece, si erano fatte insistenti le voci di un matrimonio con la Harris.

     

    Nonostante sia stata scaricata da Brown, Kamala ha continuato a godere del suo sostegno quando si è candidata lei stessa, venendo eletta come primo procuratore distrettuale nero di San Francisco nel 2004.

     

    A quel punto Brown aveva affrontato un'indagine sulla corruzione dell'FBI per presunta distribuzione di contratti e appuntamenti cittadini redditizi ad amici e alleati politici. La sua elezione le ha provocato accuse di clientelismo, prontamente smentite da Harris che all'epoca usciva con il presentatore di talk show Montel Williams.

     

    Sotto il fuoco dei suoi avversari, Terence Hallinan e Bill Fazio, Harris non ha esitato ad attaccare il suo ex “mentore”, etichettandolo appunto come un "albatro appeso al collo".

    kamala harris kamala harris

     

    "Mi rifiuto di progettare la mia campagna intorno a Willie Brown", ha detto a SF Weekly. 'Non ho dubbi di essere indipendente da lui e che probabilmente in questo momento esprimerebbe un po' di paura per il fatto che non può controllarmi.

     

    Harris è stata eletta procuratore generale della California nel 2010. Quando si è candidata al Senato nel 2016, Brown ha invitato il suo probabile avversario, Antonio Villaraigosa, a rimanere fuori dalla corsa.

     

    Ora che è felicemente sposata con l'avvocato Doug Emhoff, Harris ha poco da dire su Brown, al punto che non menziona il suo nome nemmeno una volta nel suo libro di memorie del 2019, The Truths We Hold.

     

    Brown, invece, ha molta voglia di parlare.  Quando Kamala Harris ha annunciato la sua candidatura presidenziale nel gennaio 2019, ha scritto un articolo per il San Francisco Chronicle dal titolo: "Certo, ho frequentato Kamala Harris, e allora?"

    kamala e blanche brown in una cerimonia pubblica nel 2014 sul palco willie brown kamala e blanche brown in una cerimonia pubblica nel 2014 sul palco willie brown

     

    'Sono stato tempestato di chiamate dai media nazionali sulla mia' relazione 'con Kamala Harris, soprattutto da quando è diventato ovvio che si sarebbe candidata alla presidenza", ha scritto Brown, che ora ha 86 anni. "Sì, ci siamo frequentati. Sono passati più di 20 anni. Sì, potrei aver influenzato la sua carriera nominandola a due commissioni statali quando ero presidente dell'Assemblea.

     

    'E di certo l’ho aiutata con la sua prima corsa per procuratore distrettuale a San Francisco. Ho anche aiutato le carriere del presidente della Camera Nancy Pelosi, del governatore Gavin Newsom, della senatrice Dianne Feinstein e di una miriade di altri politici.

     

    kamala harris e joe biden 1 kamala harris e joe biden 1

    Brown ha iniziato la scorsa settimana esortando pubblicamente Harris a "rifiutare educatamente" l'offerta di Biden, dicendo che la Vice Presidenza era un vicolo cieco e che sarebbe stata più efficace come Procuratore Generale degli Stati Uniti.

     

    Brown ha commentato l’offerta di Biden invitando Kamala Harris a "rifiutare educatamente", dicendo che la Vice Presidenza era un vicolo cieco e che sarebbe stata più efficace come Procuratore Generale degli Stati Uniti. Quando ha ignorato il suo consiglio, Brown ha cambiato tono, dicendo alla NBC Bay Area: "Come uomo di colore, sono assolutamente sbalordito".

    willlie brown con l'attuale amante sonya molodetskaya willlie brown con l'attuale amante sonya molodetskaya kamala harris e joe biden 2 kamala harris e joe biden 2 kamala harris, joe biden e i rispettivi coniugi 1 kamala harris, joe biden e i rispettivi coniugi 1 JOE BIDEN E KAMALA HARRIS JOE BIDEN E KAMALA HARRIS Kamala Harris: Kamala Harris: Kamala Harris:e Obama Kamala Harris:e Obama Kamala Harris: Kamala Harris: kamala harris kamala harris Kamala Harris:e Obama Kamala Harris:e Obama kamala harris kamala harris Kamala Harris: Kamala Harris: Kamala Harris Kamala Harris JOE BIDEN E KAMALA HARRIS JOE BIDEN E KAMALA HARRIS JOE BIDEN E KAMALA HARRIS JOE BIDEN E KAMALA HARRIS kamala harris 1 kamala harris 1 JOE BIDEN E KAMALA HARRIS JOE BIDEN E KAMALA HARRIS JOE BIDEN E KAMALA HARRIS JOE BIDEN E KAMALA HARRIS kamala harris 2 kamala harris 2

     

     

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie