• Dagospia

    LA SVOLTA ''TRUCE'' DI MEDIASET: VIDEONEWS IN MANO AI SOVRANISTI - SIRIA MAGRI, MOGLIE DI GIOVANNI TOTI, STA PER PRENDERE IL POSTO DELL'''ORTODOSSO'' CLAUDIO BRACHINO ALLA TESTATA CHE FA DA PERNO A TUTTA L'INFORMAZIONE DEL BISCIONE: COL SOSTEGNO DI RONZULLI E CRIPPA, L'ALA SOVRANISTA RIALZA LA TESTA E VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE EDITORIALI


     
    Guarda la fotogallery

    Da www.lettera43.it   

     

    TOTI E LA MOGLIE SILVIA MAGRI TOTI E LA MOGLIE SILVIA MAGRI

    Non c’è soltanto Giovanni Toti, il forzista eretico governatore della Liguria, che sfila a Silvio Berlusconi il partito dall’interno. C’è anche sua moglie Siria Magri che dentro Mediaset sta guidando l’avanzata sovranista a discapito dei berlusconiani ortodossi, come Claudio Brachino, direttore di Videonews, la testata che sovrintende ai programmi di informazione, in procinto di essere spostato.

     

    silvio berlusconi federica panicucci mauro crippa e claudio brachino silvio berlusconi federica panicucci mauro crippa e claudio brachino

    L’APPOGGIO DI TOTI, RONZULLI E CRIPPA

    Al suo posto, infatti, si sta per insediare la scatenata Siria, ovvero colei che attualmente è la sua vice. Supportata, oltre che dal marito (era direttore del Tg4 prima di intraprendere la carriera politica) e dalla senatrice Licia Ronzulli (è quella che nei servizi tivù su Berlusconi gli sta sempre attaccata come la cozza alla scoglio), anche da Mauro Crippa, che dell’informazione Mediaset è da sempre il potente direttore generale, cioè l’uomo che sposta direttori e testate come le pedine della dama. Colui che, per intenderci, diede il benservito a Emilio Fede, anche lui lungamente alla testa del Tg4 fin da quando il Cav fece l’esordio in politica stravincendo le elezioni del ’94 (Fede era quello delle bandierine appuntate sulla cartina dell’Italia per inscenare la travolgente avanzata del suo mentore).

     

    giovanni toti e siria magri 2 giovanni toti e siria magri 2

    IL TRIONFO DELLA LINEA SOVRANISTA

    L’imminente ufficializzazione di Magri alla guida di Videonews sancisce il trionfo della linea sovranista nel gruppo di Cologno Monzese, e il venire pienamente allo scoperto della sua corrente salviniana. Epurati all’indomani del 4 marzo, quando Silvio addebitò il deludente risultato di Forza Italia alle Politiche all’imperversare di programmi che aizzavano la pancia del popolo (quindi via Maurizio Belpietro, Paolo Del Debbio e Mario Giordano), ora i conduttori sovranisti sono di nuovo tornati alla grande. Un segno, evidentemente, della confusione politica di cui è preda Forza Italia, dell’attrazione-repulsione di Berlusconi verso Matteo Salvini.

    barbara e claudio brachino (1) barbara e claudio brachino (1)

     

    IL FILO CHE LEGA MEDIASET E FORZA ITALIA

    Sta di fatto che, complice l’incertezza del Cav, uscito malmesso anche dalle Europee dopo essere stato lontano dalle scene per i suoi problemi di salute, i sovranisti di Mediaset hanno ripreso vigore. E siccome si tratta di un partito-azienda, o di un’ azienda-partito, ciò che capita da una parte non può non riverberarsi dall’altra. Chissà cosa ne pensa Fedele Confalonieri, il presidente di Mediaset, che storicamente incarna l’ala moderata e dialogante, di questa truce svolta.

     

     

     

    licia ronzulli licia ronzulli

    I PROGRAMMI CHE DIPENDONO DA VIDEONEWS

    Da www.mediaset.it

     

    Videonews, testata giornalistica diretta da Claudio Brachino ha il compito di ideare e realizzare programmi di approfondimento e di infotainment.

    Il daytime di Canale 5, con Mattino 5Pomeriggio 5Verissimo e Domenica Live, tutti leader delle proprie fasce sul target commerciale, rispettivamente al 15,0%, 18,7%, 19,5% e 18,4% di share.

     

    Il prime time di Rete 4, nuova sfida strategica dell'Informazione del Gruppo: al tradizionale appuntamento con Quarto Grado al venerdì (8,6% sugli over 55), si sono affiancati Stasera Italia tutte le sere in access dalle 20:30 alle 21:25 (6,7% sul target di rete), Quarta Repubblica al lunedì (5,5%), #CR4 la repubblica delle donne al mercoledì (5,7%) e W L'Italia al giovedì (5,1%).

     

    Le seconde serate, con Matrix su Canale 5 (7,3% di share negli appuntamenti "hard news" condotti da Nicola Porro e 8,9% nell'edizione ?soft? presentata da Piero Chiambretti), le partnership produttive di SupercinemaX-style e #Hype, e Confessione Reporter su Rete 4.

     

    RONZULLI SALVINI RONZULLI SALVINI

    Il daytime di Rete 4, con Fuori dal Coro, nuovo quotidiano condotto da Mario Giordano alle 19:30 (4,6% sul pubblico caratteristico della rete) e Dalla parte degli animali, in onda nei week end, che raggiunge il 5,0% di share sugli over 55.

    mauro crippa mauro crippa mario giordano mauro crippa clemente mimun mario giordano mauro crippa clemente mimun mauro crippa e federica panicucci mauro crippa e federica panicucci

     

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie