• Dagospia

    MACRON SCEGLIE UNA DONNA COME PREMIER: SI TRATTA DI ELISABETH BORNE. LA NUOVA INCARICATA È UNA FEDELISSIMA DEL PORTABORSETTE DI BRIGITTE. E’ STATA MINISTRA DEL LAVORO E DEI TRAPORTI. EDITH CRESSON, PRIMA MINISTRA CON MITTERRAND, L’UNICA AD AVERLA PRECEDUTA…


     
    Guarda la fotogallery

    Da corriere.it

     

    BORNE BORNE

    Emmanuel Macron ha scelto la sua prima ministra: confermando le previsioni della vigilia la nomina è caduta appunto su una donna. Si tratta di Elisabeth Borne, fedelissima del presidente e ministra del lavoro. Ex socialista, Borne ha seguito Macron quando il presidente diede vita alla sua formazione politica «En marche».

     

    Prima che responsabile del lavoro è stata anche ministra dei trasporti (durante la rivolta dei gilet gialli) e dell’ecologia. È la seconda volta che una donna approda alla carica di prima ministra in Francia: l’unica a precederla è stata Edith Cresson, che affianco François Mitterrand durante il secondo mandato presidenziale.

    BORNE MACRON BORNE MACRON

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie