• Dagospia

    UN FUORICLASSE, MA CHE INGORDO! – IL QUOTIDIANO “EL MUNDO” SVELA LE INCREDIBILI RICHIESTE DI LEO MESSI AL BARCELLONA PER RINNOVARE IL CONTRATTO NEL 2020 – IN PIENA CRISI PANDEMICA, L'ARGENTINO AVEVA PRESENTATO UN DECALOGO DI CONDIZIONI: DAL BONUS DI 10 MILIONI AL PALCO AL CAMP NOU, FINO AI VOLI PRIVATI PER L'ARGENTINA – L'ALLORA PRESIDENTE BARTOMEU ERA PRONTO AD ACCETTARE TUTTO, TRANNE LA RIDUZIONE A ZERO DELLA CLAUSOLA DI RESCISSIONE...


     
    Guarda la fotogallery

    Da www.sportmediaset.mediaset.it

     

    leo messi barcellona 1 leo messi barcellona 1

    Sono passati ormai due anni dal mancato accordo per il rinnovo di contratto tra Lionel Messi e il Barcellona e ne è passato più di uno dal suo passaggio a parametro zero al Paris Saint Germain.

     

    La questione, però, sta tornando a far discutere in Spagna, dopo che il quotidiano El Mundo ha rivelato tutte le condizioni che il fuoriclasse argentino avrebbe imposto alla società blaugrana per la sigla del prolungamento: tra queste un maxi bonus alla firma da 10 milioni di euro, un palco riservato al Camp Nou per la sua famiglia e quella di Luis Suarez (che poi avrebbe lasciato il club a fine stagione), un volo privato per l'Argentina per tutta la famiglia per il periodo natalizio e molto altro.

     

    leo messi in lacrime per l addio al barcellona leo messi in lacrime per l addio al barcellona

    El Mundo afferma di aver avuto accesso a mail e scambi di documenti tra Jorge Messi (il papà della Pulce), gli avvocati di famiglia, quelli del club e l'ex presidente Bartomeu. Le condizioni vengono definite "brutali" e sono elencate in maniera dettagliata:

     

     - Contratto con scadenza al 30 giugno 2023 con possibilità di proroga unilaterale da parte del calciatore;

     

    - Riduzione del 20% dell'ingaggio nel 2020/21, recuperandone il 10% nel 2021/22 e un altro 10% nel 2022/23, con interessi annuali del 3%;

     

    leo messi in lacrime per l addio al barcellona 1 leo messi in lacrime per l addio al barcellona 1

    - Pagamento dei premi fedeltà ancora in attesa di riscossione con gli interessi;

     

    - Palco privato per le famiglie Messi e Suárez;

     

    - Volo privato per l'Argentina a Natale per tutta la famiglia Messi;

     

    - Pagamento delle somme differite nella stagione 2020/21 più interessi in caso di risoluzione del contratto;

     

    - Bonus di 10 milioni di euro alla firma del contratto;

    leo messi in lacrime per l addio al barcellona 3 leo messi in lacrime per l addio al barcellona 3

     

    - Aumento della retribuzione in caso di aumento delle tasse;

     

    - Riduzione della clausola rescissoria fino a 10mila euro;

     

     - Rinnovo di contratto di Pepe Costa (un collaboratore del club, diventato negli anni quasi un assistente personale di Messi);

     

    - L’impegno da parte del club a pagare a Rodrigo Messi (fratello della Pulce) tutte le commissioni che gli erano dovute.

    leo messi barcellona 3 leo messi barcellona 3

     

    Il resto è storia: l'accordo non fu mai raggiunto e Messi lasciò il Barcellona alla scadenza del contratto, dopo oltre 20 anni passati nel club blaugrana. L'addio ufficiale si consumò l'8 agosto 2021, in una conferenza stampa segnata dalle sue lacrime.

    lionel messi con pallone doro tra iniesta e xavi lionel messi con pallone doro tra iniesta e xavi leo messi debutta con il barcellona 2004 leo messi debutta con il barcellona 2004 leo messi lascia il barcellona 6 leo messi lascia il barcellona 6 leo messi lascia il barcellona 7 leo messi lascia il barcellona 7 leo messi lascia il barcellona 4 leo messi lascia il barcellona 4 leo messi lascia il barcellona 3 leo messi lascia il barcellona 3 leo messi lascia il barcellona 1 leo messi lascia il barcellona 1 leo messi in lacrime per l addio al barcellona 2 leo messi in lacrime per l addio al barcellona 2

     

    leo messi barcellona leo messi barcellona leo messi champions league leo messi champions league

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie