• Dagospia

    PERCHE’ LA FEDERAZIONE NUOTO NON HA PERMESSO ALL’ALLENATORE DI BENEDETTA PILATO DI VOLARE A TOKYO CON LEI? IL COACH VITO D'ONGHIA (CHE LAVORA ALLA ASL) NON E’ IN POSSESSO DEL PATENTINO MA FINORA L’HA SEGUITA OVUNQUE. PERCHE’ ALLE OLIMPIADI NO? COSA ACCADRA’ IN FUTURO? LA DELUSIONE DELLA 16ENNE RANISTA AZZURRA: “IN QUESTE 2 SETTIMANE IL MIO COACH MI E’ MANCATO TANTISSIMO” – LA STILETTATA NEI CONFRONTI DI “CHI ASPETTAVA DA TANTO UN MIO MOMENTO BUIO: MI AIUTATE SOLTANTO A FARE ANCORA MEGLIO"…

     

     


     
    Guarda la fotogallery

    Da gazzetta.it

     

    VITO D ONGHIA PILATO VITO D ONGHIA PILATO

    Benedetta, dopo la squalifica nella batteria dei 100 rana in cui puntava a una medaglia per colpa di una gambata irregolare, è rientrata a casa. Come tutti i ragazzi della sua età, il luogo migliore a cui affidare le proprie sensazioni sono i social.

     

     

    E su Instagram, Benny, ha scritto un lungo post: "Finisce qui una delle esperienze più belle della mia vita. Avrei voluto fare di più. È la frase che mi ripeto da due giorni nella testa con le lacrime agli occhi. Sono partita con un obiettivo e purtroppo torno a casa con un pò di delusione. Mi serve per crescere, per maturare e per riuscire meglio la prossima volta". Nonostante la delusione, la "botta" ancora calda, Bendetta ha la maturità e la lucidità di non buttare via tutto:

     

    benedetta pilato benedetta pilato

    "Non sarà questo a cancellare la stagione magnifica appena finita, che porterò sempre nel cuore. Un Record del Mondo, una medaglia importante e l’onore di essere qui, circondata dai 5 cerchi, a rappresentare la mia Nazione. Torno con la consapevolezza di quello che valgo e con il sorriso. Non sono brava con le parole e non sono solita nel fare queste cose, ma è proprio nei momenti di difficoltà che ci rendiamo davvero conto di chi ci vuole bene e di chi ci resta vicino a prescindere da tutto. Volevo ringraziare la mia famiglia e il mio allenatore, che in queste due settimane mi è mancato tantissimo".

     

    benedetta pilato tokyo 2020 2 benedetta pilato tokyo 2020 2

    SENZA TECNICO—   La stellina azzurra si riferisce a Vito d'Onghia, il suo tecnico, che non è potuto volare a Tokyo perché non in possesso del patentino. Alla fine, un grazie anche ai (pochi) detrattori: "Grazie a tutti e soprattutto a chi aspettava da tanto un mio momento buio, mi aiutate soltanto a fare ancora meglio".

    benedetta pilato tokyo 2020 3 benedetta pilato tokyo 2020 3 benedetta pilato tokyo 2020 benedetta pilato tokyo 2020 benedetta pilato tokyo 2020 1 benedetta pilato tokyo 2020 1 benedetta pilato tokyo 2020 5 benedetta pilato tokyo 2020 5 benedetta pilato benedetta pilato benny pilato benny pilato benedetta pilato. benedetta pilato. BENEDETTA PILATO BENEDETTA PILATO

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie