• Dagospia

    POSTA! - IL MINISTRO MOAVERO MILANESI DICE CHE "OBIETTIVO DELL'ITALIA È AVERE COMMISSARIO UE ALLA CONCORRENZA". SI CAPISCE. LEGA E 5 STELLE SONO SPECIALISTI IN QUESTO CAMPO. IN UN ANNO ALLA GUIDA DEL PAESE HANNO PENSATO PIÙ A FARSI CONCORRENZA CHE A GOVERNARE...


     
    Guarda la fotogallery

    moavero moavero

    Riceviamo e pubblichiamo:

     

    Lettera 1

    Caro Dago, il ministro Moavero Milanesi: "Obiettivo dell'Italia è avere commissario Ue alla Concorrenza". Si capisce. Lega e 5 Stelle sono specialisti in questo campo. In un anno alla guida del Paese hanno pensato più a farsi concorrenza che a governare.

    Jantra

     

    Lettera 2

    Caro Dago, migranti, Salvini scrive alla Tunisia: "Rimpatri con navi di linea". Ci mancherebbe altro! Non bastasse che abbiamo fornito loro vitto e alloggio gratis, dovremmo forse rimandarli indietro sulle navi da crociera?

    Sasha

     

    Lettera 3

    Caro Dago, i tecnici del Senato sollevano dubbi sulle risorse congelate a garanzia dei risparmi da 1,5 miliardo su "Reddito di cittadinanza" e "Quota 100". Da quel che si sente dire in giro, non sarebbe male se "sollevassero dubbi" anche sulle cifre dispensate ai fruitori del Rdc. Pare infatti che sisno infinitamente più basse di quanto promesso.

    Gaetano Lulli

     

    furbetti cartellino furbetti cartellino

    Lettera 4

    Caro Dago, per i dipendenti pubblici invece del cartellino, ci saranno le impronte digitali. Ma di certo troveranno il modo di darsi una mano.

    BarbaPeru 

     

    Lettera 5

    Caro Dago, un emendamento del M5s al decreto sicurezza bis prevede di anticipare la confisca della nave al primo ingresso in acque italiane e non più in caso di reiterazione commessa con l'utilizzo della nave stessa. Ma infatti questa della reiterazione sembra una fesseria. Quando uno compie una rapina, un furto o uno scippo, lo si arresta subito o si aspetta la "seconda volta"?

    E.Moro

     

    Lettera 6

    furbetti cartellino furbetti cartellino

    Caro Dago, la Cassazione ha confermato l'assoluzione di sei poliziotti e due carabinieri per la morte di Giuseppe Uva, deceduto in ospedale a Varese nel giugno del 2008 dopo essere stato portato in caserma a seguito di un controllo. Stavolta la macchina del fango della sinistra contro gli uomini in divisa ha fatto cilecca.

    Leo Eredi

     

    Lettera 7

    Caro Dago, ma sulla Luna ci siamo andati oppure no? A me sembra una domanda fantascientifica perché io sono ancora fermo a 16 anni prima. Spessissimo mi chiedo: ma Sir Edmund Hillary ci sarà arrivato o no in cima all'Everest?

    francesco bellomo 7 francesco bellomo 7

    Daniele Krumitz

     

    Lettera 8

    Caro Dago, arresti domiciliari per Francesco Bellomo, ex giudice del Consiglio di Stato, docente e direttore scientifico dei corsi post-universitari per la preparazione al concorso in magistratura. Gli vengono contestati i reati di maltrattamento nei confronti di quattro donne - tre borsiste e una ricercatrice - alle quali aveva imposto anche un dress code e l'estorsione aggravata ai danni di un'altra corsista. Gli è andata di lusso che lo hanno messo ai domiciliari. Se uno così finisce in carcere, entra Bellomo ed esce Belladonna.

    Eli Crunch

     

    Lettera 9

    Caro Dago,

    PAPA WOJTYLA - BERGOGLIO - RATZINGER PAPA WOJTYLA - BERGOGLIO - RATZINGER

    non credo sia il caso di calcare troppo la mano sull'attuale e imbarazzante politica del Vaticano sui migranti. Impietosi sono i confronti con Carol Wojtyla, non solo i tempi ma anche lo spessore dei Pontefici è troppo diverso…Quanto alle motivazioni, dopo le "spintanee " dimissioni di Benedetto XVI, che ha osato toccare l'Islam nel discorso di Ratisbona, e le cicliche campagne di stampa mondiali su pedofilia e scandali finanziari, dall'evidente sapore di "pizzini", è evidente che l'attuale Pontefice non è molto libero nelle sue determinazioni…Insomma per fortuna la Sovranità limitata non tocca solo all'Italietta. Mal comune mezzo gaudio…..

    SDM

     

    Lettera 10

    Caro Dago, è sempre più chiaro che la filosofia del filosofo Cacciari sia quella dire tutto e il suo contrario. Leggo dal tuo interessante sito che, secondo il sedicente filosofo (prima o poi, qualcuno mi dovrà spiegare l’apporto di Cacciari alla Filosofia), “tutti sanno che soltanto per il Lombardo-Veneto per tenere insieme i nostri servizi e la nostra economia da qui al 2020 saranno necessarie 70mila persone”. E fa intendere che questi debbano provenire dall’Africa oppure da quella parte dell’Asia in perenne crisi soci-economica. Peccato che non dica da dove abbia preso questi dati.

    massimo cacciari (3) massimo cacciari (3)

     

    E non dica neppure che lavoro, questi 70mila, dovrebbero andare a fare. Ma, soprattutto, non dice il motivo per cui questi 70mila non potrebbero essere italiani, anche alla luce di una disoccupazione giovanile che supera il 30% a livello nazionale e il 50% nel Sud Italia. A Cacciari sfugge anche un “piccolo” particolare: la stragrande maggioranza degli immigrati (quelli che ci p orta gratuitamente Carola Rackete e i suoi amici) ha un livello di scolarizzazione molto bassa e non sa fare manco un lavoro.

     

    Preso atto che molti di coloro finora giunti in Italia sono finiti col chiedere l’elemosina fuori i bar o davanti alle tabaccherie o nei pressi dei supermercati, che altri lavorano in nero nel settore agricolo e che non pochi si siano dati alla delinquenza più o meno organizzata, pensa davvero Cacciari che nel Lombardo-Veneto ci siano altri 70mila posti fuori i supermercati o nel settore agricolo più disonesto o tra la mafia nigeriana?

    [Il Gatto Giacomino]

     

    Lettera 11

    Dagosapiens, la fisiognomica sarà pure una pseudoscienza e sarà pure che l’abito non fa il monaco, tuttavia quel giudice appena arrestato ha più l'aspetto di un dj squinternato che di un giudice; e forse, nella sua “veste”, prima di imporre un “dress code” alle candidate, dovrebbe imporlo a se stesso.

    MARIO DRAGHI MARIO DRAGHI

    Vittorio Giudiciuncolo ExInFeltrito

     

    Lettera 12

    Caro Dago, Christine Lagarde alla presidenza della Banca Centrale Europea e al suo posto, al Fmi, potrebbe andare l'attuale presidente della Bce, Mario Draghi. Un altro nome in proposito circolato a Bruxelles è quello dell'ex presidente dell'Eurogruppo stesso, l'olandese Jeroen Dijsselbloem. Sì, ma se per le nuove nomine passa questo sistema a rotazione in cui ci si limita a spostare da una poltrona all'altra chi già c'era, diffondendosi magari anche a livello mondiale, la cosa diventerebbe  preoccupante. Perché significherebbe che uno come Jean-Claude Juncker potrebbe un domani finire a capo della Nato, è tra una "sciatalgia" e l'altra manderebbe di sicuro il mondo gambe all'aria.

    Furio Panetta

     

    Lettera 13

    Dago darling, Compagnia di Gesù (gesuiti) e Massoneria esistono da alcuni secoli. Di entrambi sì é detto di tutto e di più (i gesuiti furono persino proibiti o scacciati in vari paesi pur cattolicissimi ). Chissà se ora che pare ci sia una "santa alleanza" tra le due entità, il mondo diventerà un paradiso in terra? E se quel 1% degli umani che detiene il 99% delle ricchezze mondiali deciderà di distribuire un po' delle sue ricchezze agli affamati. P.S. Ricordi cosa disse molto tempo fa un eminente gesuita brasiliano quando gli si fece notare che non era giusto importare schiavi africani (in viaggi allucinanti!) per la coltivazione della canna da zucchero in Brasile? In pratica rispose "salviamo anime umane" dalle fiamme dell'inferno indicando loro chi  il vero dio. Ieri si salvavano anime, oggi vite, ma sorge il dubbio che sempre schiavismo sia. Ossequi

    Natalie Paav

    DANILO TONINELLI LUIGI DI MAIO GIULIA GRILLO DANILO TONINELLI LUIGI DI MAIO GIULIA GRILLO

     

    Lettera 14

    Caro Dago, Di Maio su Facebook: "Ricordate il taglio dei vitalizi degli ex parlamentari che abbiamo fatto nei mesi scorsi? Qualcuno ha fatto ricorso per conservare il privilegio ma oggi la Cassazione lo ha bocciato". In realtà  pare che la Cassazione si sia dichiarata "incompetente a decidere". Ma comunque, il vicepremier grillino esulta perché  così nel corso dell'intera legislatura (5 anni) lo Stato risparmierà 280 milioni.

     

    Praticamente 56 milioni l'anno. Cosa si può fare con una cifra così mirabolante? Si potrebbero aumentare gli stipendi ai lavoratori del pubblico impiego, che essendo circa 3,2 milioni si ritroverebbero in busta paga 17 euro e 50 centesimi lordi in più all'anno, 1,45 euro al mese. Praticamente una confezione di acqua minerale di bassa qualità. Che sembra niente, ma col caldo di questi giorni fa comodo. Complimenti ai grillini per la vittoria di Pirro.

    Mario Canale

     

    Lettera 15

    TRUMP 20 TRUMP 20

    Caro Dago, l'ambasciatore inglese negli Stati Uniti ha definito il presidente Trump come "un inetto", "un incapace in politica estera" e con tutta una serie di improperi che non sto ad elencare. Ora, l'andamento dell'economia Usa e il fatto che Donald sia stato il primo presidente a stelle e strisce a mettere piede in Corea del Nord, stanno a testimoniare chi tra i due personaggi sia privo di sale in zucca. Fossi negli inglesi, un simile "diplomatico" lo manderei a vendere bibite allo stadio. Non al San Paolo di Napoli, perché a giudicare da come stanno andando le cose nel M5S, tra un po' sarà Di Maio a dover reclamare per riavere quel posto.

    Licio Ferdi

     

    Lettera 16

    Caro Dago, un emendamento della Lega al decreto Sicurezza bis prevede che le multe a carico delle navi che non rispettano i divieti introdotti dallo stesso ammonteranno a somme tra i 150mila euro e 1 milione, rispetto alle cifre attualmente previste che vanno invece da 10mila a 50mila euro. Si va così a toccare l'unico argomento a cui i trafficanti di carne umana sono sensibili: il denaro.

     

    sea watch salvini sea watch salvini

    Infatti se per piazzare una cinquantina di pseudo naufraghi in Italia i signori delle Ong saranno costretti a pagare un milione di euro di multa, ci penseranno bene prima di andare ad inscenare gli show dei bulli arroganti nei nostri porti. Un po' come quel che succede con i bandi per gestire l'accoglienza dei clandestini. Da quando si è abbassata da 35 a 21 euro la cifra giornaliera corrisposta dallo Stato per singolo migrante, le gare vanno deserte.

    Arty

     

    Lettera 17

    Caro Dago,

    Ho pensato ad un nomignolo per Zingaretti: siparietto. Sì, perché con Lega, FI e FDI ad oltre il 50% dei voti, nei sondaggi, con una maggioranza assoluta in entrambe le camere, come definire le uscite del segretario del PD ("tocca a noi") se non siparietti. Per tornare a governare, infatti, dovrebbero trovare un accordo con tutte le "cose" che stanno a sinistra, oltre al criticatissimo M5S. Quand'anche facessero un tale accordo, la gente non li vorrebbe più e la destra prenderebbe oltre il 60%.

    Tocca a loro, sì, a far ridere i polli.

    Johnkoenig

    MASSIMILIANO FEDRIGA E MATTEO SALVINI MASSIMILIANO FEDRIGA E MATTEO SALVINI

     

    Lettera 18

    Caro Dago, il premier sloveno di centrosinistra Marjan Sarec ha deciso di aumentare la presenza di polizia e soldati lungo il confine con la Croazia. "Non abbiamo mai detto che non c'era alcun problema con i migranti". In Europa c'è anche una sinistra ragionevole e di buonsenso. Da noi invece, che siano Renzi, Gentiloni, Martina o Zingaretti, si ostinano a voler accogliere tutti nonostante i problemi sociali che i clandestini creano in varie città del Paese. Problemi che i media, in gran parte di sinistra cercano di insabbiare, facendo apparire l'arrivo di nuovi migranti come un fatto "gioioso". Ma la gente non è stupida e quando esce di casa vede che ci sono tutta una serie di problemi che fino a qualche anno fa non c'erano. E le urne dicono che si è capito benissimo di chi è la responsabilità.

    Mauro Soffianopulo

     

    Lettera 19

    alex morgan alex morgan

    LUS vs LOL 2 a 0. E' finita la grande parata dell'ipocrisia denominata campionato mondiale di calcio femminile. La squadra delle lesbiche USa (in sigla appunto LUS) ha battuto le avversarie, ossia la squadra delle lesbiche olandesi o orange che dir si voglia LOL) per due reti a zero. Grande protagonista - e te pareva - una dai capelli turchini che ha fatto infoiare tanta gente di sinistra, appunto perchè a differenza della fatina buona, ha un carattere da maschio e lancia c*** addosso a Trump. Donald Trump, dico, presidente degli Stati Uniti che pur essendo stato eletto stravincendo le elezioni  viene sbertucciato in patria e fuori come un criminale.

     

    alex morgan alex morgan

    L'unico che ha fatto guerre e ha portato distruzione e morte in realtà è stato il premio nobel Obama in coppia con la Clinton. Ma andiamo al dunque. E' emerso in buona sostanza - e scritto sul quotidiano più di parte che esista in Italia, senza vergogna nè pudore, ossia Repubblica - che all'interno della squadra LUS si annidano ben 5 lesbiche, mentre tra le orange sono pure 5. In pratica nelle finaliste mondiali di calcio femminile ci  sono una decina di lesbiche. Calcio aperto al nuovo, mica come da noi dove tutti hanno paura. Uno dice:"Ma se sono cinque lesbiche per parte, come mai le olandesi hanno perso?"

     

    Già, una domanda un pò stronzetta, però la risposta c'è. la LUS (Lesbiche USA) non ha solo cinque "calciatori" ma ha un asso nella manica che manca alle orange. L'asso o l'assa nella manica è l'allenatrice delle LUS che a sua volta è lesbica! Vuoi mettere una ct lesbica contro un ct magari normale: c'è una differenza abissale. Lei sì sa come trattare la materia, sa come muovere le ragazze, come dargli la carica giusta. Non so - non me ne intendo di ct lesbiche - però rimango convinto che abbiano una marcia in più rispetto agli altri CT, come Mancini, Conte, Lippi, etc. etc.

    megan rapinoe megan rapinoe

     

    A quando una lesbica sulla panchina italiota? Beh, non sorridete perchè una prima avance è apparsa sul mitico Corriere, quello dei vari Cazzullo e teste varie, dei Gramellini e mogli scappate con altre donne, dei Fontana e Mieli ricco di storia. Oggi, tanto per dire, sul Corriere la CT dell LUS viene paragonata al povero Pozzo, questo sì mitico commissario tecnico italiano. Io sono sicuro che Pozzo si stia rivoltando nella tomba e spero che da stanotte vada a trovare l'autrice dell'articolessa senza pudore e le molli calci in culo virtuali ma sentiti fino al prossimo torneo lesbico.

     

    megan rapinoe megan rapinoe

    Sono cose da pazzi: una passerella femminista e propagandistica come quella apparsa in tv e sui giornale è qualcosa di ineffabile. Inpiù si è aggiunto il signor D'Agostino, quello che ogni giorno pubblica pornografia e perversione, ossia cacca pura con una faccia tosta che non ha eguali. Cosa scrive lo scienziato inventore della comunicazione, l'alter ego di Gutenberg? Che è miserabile pronunciare la frase "covo di lesbiche" parlando di calcio femminile. Ah si, grandissima testa di cazzo? Allora come le chiami le due finaliste USA e Olanda? Occhio genitori, pensateci bene prima di creare nuove eroine per le vostre figlie. Meglio seguire altre strade!

    Luciano

     

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie