• Dagospia

    SALVINI PUÒ METTERSI L'ANIMA IN PACE, NON AVRÀ MAI LA PRESIDENZA DEL “COPASIR”, IL COMITATO PARLAMENTARE PER LA SICUREZZA DELLA REPUBBLICA: SU DI LUI PENDE IL VETO DEL QUIRINALE – AL POSTO DI GUERINI IN POLE ADOLFO URSO (FRATELLI D’ITALIA) - SULLA RAI, INVECE, PENDE IL VETO DEL PD SUI RENZIANI... 


     
    Guarda la fotogallery

    Marco Antonellis per Dagospia

    matteo salvini al senato con smartchi di giovanni tommasini matteo salvini al senato con smartchi di giovanni tommasini

     

    Mentre Giuseppe Conte ha ottenuto la tanto sospirata fiducia ed ora il suo nuovo governo (in attesa di Viceministri e Sottosegretari) è nel pieno delle funzioni continuano le discussioni tra i partiti per capire a chi assegnare una delle poltrone più importanti del Parlamento dato che ha a che fare direttamente con i servizi segreti: quella del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica.

     

    Non c'è ancora chiarezza su chi prenderà il posto del neo Ministro della Difesa Guerini ma una cosa è sicura, non sarà mai e poi mai Matteo Salvini, il leader della Lega. Ma non per i motivi che si sanno e di cui hanno parlato in questi giorni i giornaloni ma per il semplice quanto determinante motivo che su di lui pende un veto grande quanto una casa da parte degli uomini del Quirinale.

     

    salvini renzi salvini renzi

    Insomma, il capitano leghista si può mettere l'anima in pace: lui su quella poltrona non ci siederà mai. Detto questo, i nomi che in queste ore si fanno con più insistenza e che potrebbero essere votati da PD e 5stelle dato che sono loro che hanno la maggioranza al Copasir sono quelli di Adolfo Urso di Fratelli d'Italia ed in subordine quelli di Fazzone ed Elio Vito di Forza Italia se l'ipotesi Urso non dovesse andare in porto giacché l'offerta di PD e 5Stelle (che in quel comitato hanno insieme la maggioranza) ancora non è stata formalizzata a Giorgia Meloni.

     

    Insomma, se la Meloni dovesse rifiutare che a maggioranza di governo potrebbe fargli a breve, allora a godere potrebbe essere Silvio Berlusconi che potrà piazzare un suo uomo sull'importantissima poltrona del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica. 

     

    renzi zingaretti renzi zingaretti

    Ps, sapete qual è il leitmotiv nel Pd a proposito della pesantissima poltrona di Sottosegretario con delega alle Telecomunicazioni (ovvero alla RAI)? A tutti ma non a un renziano. Zinga vuole a tutti i costi evitare che il Giglio magico torni ad occuparsi di Rai.... 

     

     

     

     

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie