• Dagospia

    TEMPI DURI PER SOFTBANK – IL COLOSSO GIAPPONESE NAVIGA DI NUOVO IN ACQUE BURRASCOSE: NEL SECONDO TRIMESTRE DEL 2022 HA BRUCIATO 23 MILIARDI DI EURO E IL VALORE DEGLI INVESTIMENTI È CROLLATO – LA SOCIETÀ INCOLPA L’INFLAZIONE, MA IL PROBLEMA È PIÙ AMPIO: A ESSERE COLPITO MAGGIORMENTE È IL “VISION FUND”, IL FONDO CHE INVESTE IN TECNOLOGIA E STARTUP. LA CINA HA VARATO UNA STRETTA SU BIG TECH E LE VALUTAZIONI, GONFIATE PER ANNI, INIZIANO A MOSTRARE QUALCHE CREPA. INSOMMA, LA BOLLA STA PER SCOPPIARE…


     
    Guarda la fotogallery

    Lorenzo Lamperti per “la Stampa”

     

    masayoshi son masayoshi son

    L'era d'oro degli investimenti tecnologici potrebbe essere finita, o almeno vivere una battuta d'arresto. Lo suggerisce la perdita netta record di 3,16 trilioni di yen (circa 23 miliardi di euro) registrata da SoftBank Group nel secondo trimestre. Un'inversione di tendenza netta rispetto al profitto di circa 761 miliardi di yen nello stesso periodo dell'anno scorso.

     

    Il prezzo delle azioni alla borsa di Tokyo è comunque salito del 4% dall'inizio dell'anno, pur in calo del 46% rispetto al picco del marzo 2021.

     

    softbank softbank

    Nonostante il portafoglio di SoftBank non sia esposto in modo diretto alla guerra in Ucraina, il valore degli investimenti è crollato. Secondo la società, la causa va ricercata nell'inflazione, nell'aumento dei costi dell'energia e in generale nell'incertezza globale. Di certo la redditività degli investimenti è stata drasticamente ridimensionata. Colpito soprattutto Vision Fund, il più grande fondo al mondo di investimenti tech e in startup.

     

    masayoshi son jack ma masayoshi son jack ma

    La creatura di Masayoshi Son ha avuto grande successo negli ultimi anni per una serie di investimenti tech. E a fine marzo il patrimonio di Vision Fund valeva 175,6 miliardi di dollari. Ma ora mostra qualche crepa, ampliata dalla pressione sulle valutazioni del mercato tech. Le azioni della holding cinese di TikTok, Bytedance, hanno perso oltre il 25% rispetto al 2021. Quelle della svedese Klarna Bank l'85%.

     

    masayoshi son masayoshi son

    La stretta cinese sulle big tech ha inoltre portato SoftBank a rivedere la presenza in un mercato sul quale aveva scommesso. L'istituto bancario giapponese sta rivedendo la sua partecipazione nell'ex fiore all'occhiello Alibaba. Ieri ha invece dichiarato di aver venduto una fetta della sua quota in Uber, ridotta già di circa un terzo nel 2021. A febbraio, problemi con le norme sulla concorrenza hanno costretto SoftBank ad abbandonare i piani di vendita della società britannica di chip Arm alla statunitense Nvidia: avrebbe fruttato 40 miliardi di dollari in contanti e azioni. Nessuna previsione sugli utili per l'anno fiscale 2022/23.

    masayoshi son mohammed bin salman masayoshi son mohammed bin salman uber uber il ceo di softbank masayoshi son il ceo di softbank masayoshi son softbank softbank wework wework jack ma jack ma masayoshi son softbank masayoshi son softbank masayoshi son softbank. masayoshi son softbank.

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie