• Dagospia

    UNICREDIT, CHE FARE? - DOMANI E MARTEDÌ SARANNO RESE NOTE LE RISPOSTE AI QUESITI DEI SOCI ALL'ASSEMBLEA DEL 15 APRILE, CHIAMATA A RINNOVARE L'INTERO CDA, COMPRESI I CANDIDATI ALLA PRESIDENZA, PIER CARLO PADOAN, E ALLA CARICA DI AMMINISTRATORE DELEGATO, ANDREA ORCEL, OLTRE CHE A VOTARE IL SUO CONTESTATO MAXI-STIPENDIO…


     
    Guarda la fotogallery

    L. Ram. per “il Messaggero”

     

    Andrea Orcel Andrea Orcel

    Saranno rese note domani e martedì le risposte ai quesiti dei soci all'assemblea del 15 aprile, chiamata a rinnovare l'intero cda, compresi i candidati alla presidenza, Pier Carlo Padoan, e alla carica di amministratore delegato, Andrea Orcel, oltre che a votare la contestata maxi-remunerazione destinata proprio a quest' ultimo.

     

    Come accade da quando le assemblee societarie si tengono a distanza, causa covid, le risposte della banca alle domande degli azionisti verranno pubblicate sul sito di Unicredit. In questo caso avverrà in due battute: domani si troveranno le risposte alle domande dei soci italiani e il giorno successivo in inglese a quelle arrivate dall'estero. Per l'esito del voto, che sarà espresso per conto della variegata platea dei soci del gruppo bancario da un unico legale rappresentante, bisognerà invece attendere l'esito dell'assise di giovedì.

    PIER CARLO PADOAN PIER CARLO PADOAN

     

    E lo stesso giorno il nuovo board si riunirà, sempre da remoto, per attribuire le cariche al vertice e definire i comitati interni. «Auspico che l'assemblea di Unicredit, che sono certo riconoscerà con ampio consenso il valore del nuovo ad, comprenda anche l'opportunità di politiche di remunerazione adeguate agli standard internazionali e alle sfide globali che Unicredit dovrà affrontare.

     

    andrea orcel andrea orcel

    In sostanza, la ritengo una polemica innescata per ragioni che nulla hanno a che vedere con il bene della banca e del Paese», ha detto Fabrizio Palenzona, per anni vicepresidente di Unicredit, in una intervista a Milano Finanza, a proposito del caso sullo stipendio dell'ad Orcel e sull'invito di votare no alla sua remunerazione milionaria arrivato dai proxy advisor in vista dell'assemblea.

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie