• Dagospia

    CHE VI PASSA NEL CERVELLO, ANZI NELL'INTESTINO? - UN CINESE HA RISCHIATO DI MORIRE DOPO AVER INGOIATO DUE ANGUILLE VIVE, CONVINTO CHE LO AVREBBERO AIUTATO A RISOLVERE I PROBLEMI DI COSTIPAZIONE – GIUNTO IN OSPEDALE CON DOLORI LANCINANTI ALLO STOMACO, I MEDICI HANNO SCOPERTO CHE I PESCI AVEVANO MASTICATO PARTE DEL COLON


     
    Guarda la fotogallery

    Alessia Strinati per "www.leggo.it"

     

    anguille anguille

    Ingoia due anguille per cercare di curare la sua costipazione. Un uomo è quasi morto dopo aver ingoiato vive due anguille, convinto che in questo modo avrebbe potuto risolvere i problemi di costipazione che da qualche giorno lo stavano affligendo.

     

    Il paziente è stato ricoverato presso l'ospedale provinciale di medicina tradizionale cinese di Jiangsu, nella città orientale di Nanchino dove è stato operato con urgenza. L'uomo era andato al pronto soccorso lamentando forti dolori addominali, come riporta Metro, e proprio durante la visita è andato in choc. Le analisi hanno mostrato che aveva una violenta infezione batterica che sarebbe potuta essere anche letale, se non si fosse intervenuti in tempo. 

    costipazione costipazione

     

    I medici lo hanno sottoposto a una tac e hanno scoperto i corpi estranei nel suo intestino. Le anguille avevano masticato parte del colon dell'uomo, causandogli di conseguenza una grave infezione e dolori allucinanti. Ingoiare le anguille per guarire dalla costipazione è una credenza popolare, ma ovviamente non solo non si rivela efficace, ma può anche causare la morte.

     

    ANGUILLA ANGUILLA

    L'uomo si è miracolosamente salvato: gli animali sono stati estratti e i chirurghi hanno curato le lesioni. Le anguille, infatti, avevano morso il suo colon causandogli un'emorragia e una inondazione di materiale fecale nell'addome. 

    costipazione 1 costipazione 1 anguille anguille

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie