• Dagospia

    CLIC! MARADONA, VAN BASTEN, FALCAO E BRUNO CONTI: I GRANDI CAMPIONI NEGLI SCATTI DI GIUSEPPE CALZUOLA, TRA I PIU’ IMPORTANTI FOTOGRAFI DI CALCIO ITALIANI – “IL DIVINO FALCAO PRIMA DI PARTIRE PER IL MUNDIAL DI SPAGNA MI DISSE: ‘MI DISPIACE MA CI STARAI POCO’. MA QUANDO L’ITALIA ELIMINO’ IL BRASILE MI PASSO’ ACCANTO E…" - LA NOTTE TRAGICA DELL’HEYSEL – LA MOSTRA A ROMA PROROGATA DI UN’ALTRA SETTIMANA-FOTO+VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

    mostra fotografica i grandi campioni di calcio (6) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (6)

     

     

    Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

    Francesco Persili per Dagospia

     

    “Prima di partire per il Mundial spagnolo del 1982 Falcao mi disse: ‘Mi dispiace per te ma ci starai poco’. Lo rividi a Barcellona, l’Italia aveva appena eliminato il Brasile, mi passò accanto con gli occhi bassi, non riusciva neanche a guardarmi in faccia…”.

     

    Giuseppe Calzuola, tra i più importanti fotografi di calcio italiani, sfoglia l’album dei ricordi e ripercorre con Dagospia i suoi quasi 50 anni di carriera con 5 mondiali e 11 finali di Coppa dei Campioni. Una galleria di prodezze e esultanze che incendiano l’immaginario, dalle serpentine di Roberto Baggio agli occhi spiritati di Totò Schillaci a Italia ’90, i guanti indossati da Zoff nella finale Mundial di Madrid contro la Germania, e poi la bellezza apollinea di Cruijff e Van Basten, l’extraterrestre Messi.

     

    mostra fotografica i grandi campioni di calcio (8) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (8)

    Alcuni di questi scatti sono esposti in una mostra (prorogata di un’altra settimana) allo spazio “Dolce Vita” di via Palermo a Roma. Calzuola confessa che la foto a cui è più legato è quella che ritrae insieme Falcao e Bruno Conti, ciascuno con la maglia della propria Nazionale. E’ stata scattata al Tre Fontane, a quel tempo campo di allenamento della Roma, alla vigilia del Mundial spagnolo. Fu in quell’occasione che il presidente giallorosso Viola disse: ‘Al ritorno uno dei due mi deve riportare la maglia con la Coppa’, tutti pensavano che a mantenere la promessa sarebbe stato Falcao, e invece le cose andarono diversamente. Con il  brasiliano eravamo amici – prosegue Calzuola – andavo spesso a casa sua, quando l’ho rivisto qualche anno fa a Roma, ci siamo abbracciati a lungo. Sembrava l’abbraccio di un figlio”.

     

    mostra fotografica i grandi campioni di calcio (9) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (9)

    Si scatta sul filo dell’amarcord e si precipita nel delirio di Napoli, il giorno dell’arrivo di Maradona. Un San Paolo strapieno solo per vederlo palleggiare. Il primo di una lunga serie di orgasmi collettivi. I colpi di genio e i gol, tra tutti, quello alla Juve su punizione. Una carezza magica a cavare la ragnatela dall’incrocio dei pali.

     

    “Calciatori come Diego non ce ne sono più, neanche Messi. Ha fatto vincere due scudetti al Napoli, quando la serie A era veramente il campionato più bello del mondo. Solo Maradona poteva riuscirci”. Clic, altro scatto. Le mani di Dino Zoff sulla Coppa del Mondo. La dignità e l’orgoglio. “Dopo che con la Juve prese un gol da 40 metri da Magath dell’Amburgo nella finale di Coppa dei Campioni arrivarono a dire che non ci vedeva più.

    mostra fotografica i grandi campioni di calcio (7) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (7)

     

    Poi al Mondiale in Spagna è finita come tutti sappiamo. Non ci credeva nessuno, prima della partita con il Brasile avevo preparato la valigia. Ero convinto che ci avrebbero massacrato”. E invece le cose andarono diversamente. “Il calcio mi ha regalato molte gioie – ammette Calzuola – ma mi ha riservato anche il dolore di quella serata all’Heysel. Gli inglesi che spingono, la rete che cede, il muretto che crolla. Istantanee che non si cancellano. I morti per terra, le tante scarpe ammucchiate. “Alla fine del primo tempo mi sono messo vicino al calcio d’angolo perché pensavo che almeno da casa mi avrebbero visto e si sarebbero tranquillizzati. E’ stato il momento più doloroso, mi rubarono anche la macchina fotografica, non so neanche come ho fatto a tornare a Roma...”

    mostra fotografica i grandi campioni di calcio (4) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (4) mario sconcerti foto di bacco mario sconcerti foto di bacco gilberto petrucci foto di bacco gilberto petrucci foto di bacco giuseppe calzuola e mario sconcerti foto di bacco giuseppe calzuola e mario sconcerti foto di bacco giuseppe calzuola e vittorio laverde foto di bacco giuseppe calzuola e vittorio laverde foto di bacco giuseppe calzuola mario sconcerti foto di bacco giuseppe calzuola mario sconcerti foto di bacco mostra fotografica i grandi campioni di calcio (1) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (1) mario sconcerti e giuseppe calzuola foto di bacco mario sconcerti e giuseppe calzuola foto di bacco giuseppe calzuola vittorio la verde roberto tedeschi foto di bacco giuseppe calzuola vittorio la verde roberto tedeschi foto di bacco marco geppetti giuseppe calzuola mario sconcerti foto di bacco marco geppetti giuseppe calzuola mario sconcerti foto di bacco mostra fotografica i grandi campioni di calcio (10) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (10) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (12) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (12) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (11) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (11) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (13) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (13) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (14) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (14) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (3) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (3) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (2) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (2) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (5) mostra fotografica i grandi campioni di calcio (5)

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie