• Dagospia

    EPIDEMIA SÌ O EPIDEMIA NO? – IL MINISTRO DELLA SALUTE FRANCESE MINIMIZZA IL CORONAVIRUS E DICE CHE È TUTTO TRANQUILLO, MA VIENE SMENTITO DA MACRON IN VISITA A UN OSPEDALE DI PARIGI: "SIAMO DAVANTI A UN'EPIDEMIA, SERVE TRASPARENZA" – FINORA HANNO FATTO SOLTANTO 700 CONTROLLI CON I TAMPONI E HANNO TROVATO 18 CASI, CON DUE MORTI, FRA CUI UN UOMO CHE NON HA AVUTO CONTATTI CON I FOCOLAI ITALIANI E CINESI - OGGI MACRON ARRIVA A NAPOLI PER INCONTRARE CONTE E MATTARELLA…


     
    Guarda la fotogallery


    1 – CORONAVIRUS, MACRON: SIAMO DAVANTI A EPIDEMIA, SERVE TRASPERENZA
    (LaPresse)
    - "Siamo davanti a un'epidemia" che dobbiamo "affrontare al meglio". Lo ha dichiarato il presidente francese, Emmanuel Macron, in visita all'ospedale Pitié-Salpêtrière a Parigi, dove ha parlato con un'equipe di medici, riferendosi al coronavirus. Lo riporta Bfm Tv. Il presidente ha sottolineato l'importanza di avere "informazioni trasparenti" per fronteggiare l'epidemia. Nella struttura sanitaria, ieri, è morto un professore 60enne, risultato positivo al coronavirus. "Conto su di voi così come voi potete contare su di me", ha detto Macron rivolto agli operatori sanitari. Il presidente francese è atteso a Napoli in giornata per un incontro con il premier, Giuseppe Conte.

     

    2 – PRIMI CONTROLLI IN FRANCIA MA I CONTROLLI SONO STATI SOLO 700

    Stefano Montefiori per il “Corriere della Sera”

     

    OLIVIER VERAN 1 OLIVIER VERAN 1

    «Lo ripeto anche stasera, non c' è un' epidemia di coronavirus in Francia». Nella conferenza stampa quotidiana delle 19, il ministro della Sanità francese Olivier Véran adotta ancora una volta il tono rassicurante e competente, da medico, con il quale si sta facendo conoscere dai francesi.

     

    MACRON PIFFERAIO MACRON PIFFERAIO

    L' epidemia per ora non c' è, ma, come ripete la portavoce del governo Sibeth Ndiaye, potrebbe arrivare presto: per questo la capacità di test diagnostici è stata portata a 1.500 al giorno (dai 400 al giorno iniziali) e il ministro Véran ha annunciato la distribuzione sul territorio nazionale di 15 milioni di mascherine finora custodite nei depositi del ministero, che saranno messe a disposizione di medici e possibili pazienti.

     

    benjamin griveaux sexting benjamin griveaux sexting

    Neurologo, 39 anni, Véran è arrivato al governo appena 10 giorni fa per una serie di circostanze imprevedibili: l' artista russo Piotr Pavlenski ha diffuso in rete i video intimi di Benjamin Griveaux; il 14 febbraio Griveaux ha rinunciato alla candidatura a sindaco di Parigi; per sostituirlo il partito di Macron ha scelto l' allora ministra della Sanità Agnès Buzyn; al posto di Buzyn è stato precipitosamente chiamato Olivier Véran, che si è trovato ad affrontare subito una delle più gravi crisi sanitarie degli ultimi anni.

     

    OLIVIER VERAN OLIVIER VERAN tampone coronavirus tampone coronavirus

    La continuità nel ministero è rappresentata dal direttore generale Jérôme Salomon, che difende le scelte fin qui adottate: test per il coronavirus solo sui casi «possibili», cioè quando vengono soddisfatti due criteri: paziente con sintomi di febbre e difficoltà respiratorie, e tornato da una zona a rischio. Anche per questo il numero dei test con tampone «naso-faringeo» effettuati dalla Francia è inferiore a quello dell' Italia: ieri alle 18 erano solo 762.

     

    uomo con la mascherina al carnevale di nizza uomo con la mascherina al carnevale di nizza

    Il bilancio francese per ora è di 18 casi: 12 guariti, quattro ricoverati e due morti. Il primo decesso è stato, all' inizio della crisi, quello di un turista cinese ottantenne. Il secondo è avvenuto nella notte tra martedì mercoledì all' ospedale della Pitié Salpêtrière di Parigi, dove era stato trasferito d' urgenza e purtroppo inutilmente un 60enne professore di scuola media di Crépy-en-Valois, nell' Oise, che era in malattia dal 12 febbraio.

     

    OLIVIER VERAN OLIVIER VERAN

    Questo è il caso che inquieta di più le autorità francesi: l' uomo aveva i sintomi dell' influenza ma non era tornato da nessuna delle regioni considerate a rischio (ovvero Cina, Corea del Sud, Singapore, Lombardia o Veneto), ed è stato ricoverato in un primo momento nell' Oise, venendo quindi a contatto con medici, infermieri e altri malati. La paura è che possa ripetersi un caso come quello dell' ospedale di Codogno, all' origine della crisi in Lombardia.

     

    coronavirus cina coronavirus cina

    Le autorità prendono decisioni valutando caso per caso, cercando un equilibrio tra accuse di allarmismo e di leggerezza: sì ai 3.000 tifosi italiani al seguito della Juventus a Lione, niente scuola per 14 giorni agli allievi che tornano dall' Italia. Oggi Macron sarà con 11 ministri a Napoli per incontrare Conte e Mattarella nel 35° vertice bilaterale. L' incontro previsto da tempo è stato confermato due giorni fa, e «sarà l' occasione per portare la nostra solidarietà al popolo italiano», dicono all' Eliseo.

    ambulanza a dusseldorf coronavirus ambulanza a dusseldorf coronavirus il centro di milano durante l'emergenza coronavirus 8 il centro di milano durante l'emergenza coronavirus 8 coronavirus tenerife coronavirus tenerife

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie