• Dagospia

    LA "VENDETTA" DELLA RAI SU FEDEZ - LE RUGGINI PER IL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO, CON TENTATIVO DI CENSURA PREVENTIVA DI FEDEZ E SUCCESSIVA SPUTTANESCION, NON SONO PASSATE - E IL PIATTO VIENE SERVITO FREDDO A "CHE TEMPO CHE FA" - CRISTIANA LAURO: "DURANTE L’ESIBIZIONE DI FEDEZ E’ STATO INQUADRATO RIPETUTAMENTE LO SCHERMO DOVE SCORRONO I TESTI (QUELLO CHE IN GERGO VIENE DEFINITO “GOBBO”). NON ANDREBBE INQUADRATO PERCHÉ I PIU' SONO PORTATI A PENSARE CHE L'ARTISTA NON SI RICORDI CHE CAZZO HA SCRITTO…" - VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

    Cristiana Lauro per Dagospia

     

    fedez che tempo che fa fedez che tempo che fa

    Ma la RAI non ce l’aveva con Fedez dopo l’ultimo concerto del Primo Maggio? Ho le traveggole, la memoria corta, o pochi mesi fa volavano stracci e anticipazioni di querele nei confronti dell’artista riportate dalle più importanti testate giornalistiche italiane?

     

    Ieri sera a Che Tempo Che Fa c’erano: da una parte Fabio Fazio a fare Fabio Fazio e dall’altra Fedez, sulla scia del nuovo disco da promuovere. Fedez procede con la sua attività sociale a favore dei bambini con difficoltà dovute a problematiche neurologiche complesse. Insieme a sua moglie Chiara è notoriamente impegnato su diversi temi sociali e solidali. Fatti, fin qui, documentati. Tuttavia il clamore - piaccia o meno - pesa spesso sull’informazione. Basta che una regia, un po’cinica, incroci uno spettatore vigile per fare immediatamente scopa riguardo a un pensiero che mi sarei risparmiata volentieri.

    fedez che tempo che fa fedez che tempo che fa

     

    Vado ai fatti: durante l’esibizione di un artista, riprendere, inquadrare ripetutamente lo schermo dove scorrono i testi (quello che in gergo un po’ approssimativo viene definito “gobbo”), è una svista che la regia dovrebbe risolvere in tempo reale. È successo ripetutamente ieri sera durante l’esibizione di Fedez. Sembrava fatto apposta, giuro! Mai vista prima d’ora una cosa del genere in quel programma che seguo da anni e può fregiarsi di una regia tutt’altro che ingenua. Gli errori di solito vengono ripresi e risolti da una buona regia. Possibile che sia sfuggita questa ripetuta scivolata mentre un artista si esibiva presentando il suo nuovo brano in uscita?

     

    fedez che tempo che fa fedez che tempo che fa

    Sappiate che in TV si usano regolarmente testi scritti e concordati che scorrono su schermi solitamente posizionati in fondo alla sala. Succede al Festival di Sanremo, a Ballando con le Stelle, a C’è Posta Per Te e negli studi televisivi di qualsiasi emittente, da Rai a Mediaset, La7, fino a Tele Pajata (cit. Lillo&Greg).

     

    I “gobbi” fanno parte della TV soprattutto in diretta e ci sono ovunque. Ma non vengono ripresi, non devono andare in onda! Così come non viene ripresa la truccatrice che incipria il volto sudaticcio di un conduttore o artista durante le pause pubblicitarie. Principalmente i gobbi non andrebbero inquadrati durante l’esibizione di un cantautore perché -  vado giù piatta -  i più non sanno cosa significhi emotivamente esibirsi sul palcoscenico e sono,  pertanto, portati a pensare   che l’artista non si ricordi che cazzo ha scritto. Questo non va bene.

    cristiana lauro 3 cristiana lauro 3 cristiana lauro 6 cristiana lauro 6 cristiana lauro 1 cristiana lauro 1 cristiana lauro 1 cristiana lauro 1 CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO cristiana lauro cristiana lauro CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO 3 CRISTIANA LAURO 3 cristiana lauro 4 cristiana lauro 4

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie