• Dagospia

    COMPRERESTE SEI OPERE DI BANKSY PER TENERLE IN CASSAFORTE? – IL GALLERISTA LUCA BRAVO: “ME LI GUARDO SUL TABLET, TENERLI APPESI SAREBBE TROPPO RISCHIOSO” – “NON LI CONSIDERO UN INVESTIMENTO, NON HO NESSUNA INTENZIONE DI VENDERLI, ACQUISTARLI È STATA UN’IMPRESA. AL MOMENTO BANKSY È UN ASSEGNO CIRCOLARE, MA PER ME VALE MOLTO DI PIÙ. LI PRESTERÒ AI MUSEI”


     
    Guarda la fotogallery

     

     

    Emanuela Minucci per “la Stampa”

     

    il gallerista luca bravo il gallerista luca bravo

    «Me li guardo sul tablet, sapendo che tenerli appesi sul letto sarebbe troppo rischioso. Loro sono in cassaforte, ma non li considero un investimento visto non ho nessuna intenzione di venderli. Mi emoziona il fatto che sono riuscito a mettere insieme sei opere straordinarie del più sfuggente e politico artista dei nostri tempi. Assente dal mondano, ma presente quando la storia chiama: Banksy».

     

    Luca Bravo è un giovane gallerista di Fiorenzuola, ha fatto la gavetta, tante fiere, prima piccole e italiane e oggi internazionali (lavora alla Deodato Arte di Milano). Un anno fa, avendo qualche soldo da parte e ha deciso di spenderli tutti «solo se mi fossi imbattuto nel tratto candido e rivoluzionario dell'artista senza volto».

     

    E ci è riuscito. Mettendo insieme opere come No Ball Games del 2009, uno dei topini della pandemia che brandisce il cartello Get out while you Can del 2020, e l'iconico Napalm (2004) con un pagliaccio e Topolino che tengono per mano la bimba fuggita durante i bombardamenti in Vietnam.

     

    banksy no ball games collezione di luca bravo banksy no ball games collezione di luca bravo

    Serigrafie autenticate da«Pest Control», l'unica agenzia al mondo autorizzata dall'artista a firmare le sue opere. Repliche di unicum che non sono in vendita, dal momento che nascono su muri o all'interno di vagoni ferroviari, oppure quando planano sulla carta si autodistruggono, come nel caso di Girl with balloon venduto da Sotheby' s a un milione e 200 mila euro un attimo prima che si tagliuzzasse da sé.

     

    Un bel patrimonio che Luca Bravo ha deciso di offrire, in mostra, ai musei. «Sarebbe un peccato non condividerli». Prima tappa, Helsinky, nel 2021.

     

    Com' è riuscito a comporre una collezione così ricca? Fortuna, intuito, determinazione o cos' altro?

    «Determinazione. Oggi non si acquista un Banksy per caso o per fortuna. È quasi impossibile trovare opere in vendita di questo autore, se non partecipando ad aste complicatissime e dal prezzo di aggiudicazione siderale e alquanto aleatorio. La mia, per Banksy, è passione allo stato puro».

    banksy choose your weapon collezione di luca bravo banksy choose your weapon collezione di luca bravo

     

    Che cosa la colpisce del suo messaggio?

    «Satira, provocazione, denuncia sociale. Ammiro la sua voglia di denuncia, il senso di provocazione, la scelta dei luoghi, il tempismo, l'abilità nel diventare invisibile. Tutto ciò mi ha portato a interessarmi al fenomeno Banksy fin dai suoi primi vagiti di genialità».

     

    Lo segue da anni quindi?

    «Sì, e appena mettevo qualche soldo da parte il mio sogno non era comprare un'auto o un alloggio, ma un pezzetto del suo sguardo sul mondo. In poco tempo, lavorando nel campo dell'arte, aiutato anche da un pizzico di fortuna, sono riuscito ad acquistare sei opere, ognuna con le sue difficoltà di trattativa e di pagamento.

     

    banksy pulp fiction collezione di luca bravo banksy pulp fiction collezione di luca bravo

    Sì perché per molti Banksy rappresenta guadagno facile. Per me è solo emozione. Ho sempre pensato all'arte come sinonimo di un'azione rivoluzionaria e dirompente. Così l'artista di Bristol è diventato una magnifica ossessione».

     

    banksy banksy

    Quindi non ha comprato questi quadri per rivenderli «Se fosse stato per quello ricevo almeno dieci richieste al giorno, a un prezzo almeno doppio rispetto a quello d'acquisto. E non mi interessa. A inizio estate ero fermamente convinto di fermarmi a cinque opere, considerato il continuo e devastante innalzamento di quotazioni dell'artista.

     

    banksy visual protest 2 banksy visual protest 2

    Ma quando il 14 luglio vidi la sua performance nella metropolitana di Londra, dove riempì di topini anti-Covid - che brandivano la mascherina - i vagoni dell'Underground, la mia ansia ricominciò. Feci un viaggio lampo in Inghilterra e, dopo notti passate sul web e decine di telefonate ai collezionisti e ai galleristi d'Oltremanica, conquistai il mia roditore banksiano. La sesta opera Get out while you can, con protagonista il topo rosa ecologista mi stava aspettando».

    BANKSY BANKSY

     

    È vero che parecchi privati le hanno fatto offerte?

    «Certo, ma non sono in vendita. Acquistarle è stata un'impresa. Se le vendessi proprio ora, tradirei me stesso. Banksy al momento è un assegno circolare, ma per me vale molto di più. E penso sia necessario condividere questo grande artista prestandolo ai tanti musei che vogliono dedicargli una mostra. Comincerò da Helsinky nell'estate del 2021».

     

    Non le pare anche un artista che gioca con furbizia sul proprio mistero?

    «Guardi è l'unico al mondo che ha una personalità più forte della politica stessa. Lui disegna e travolge. Il mese scorso, quando ha finanziato una barca per salvare i rifugiati nel Mediterraneo lo ha fatto con la sua famosa bambina con in mano un salvagente. Il mondo intero è rimasto a bocca aperta, e a settembre le sue quotazioni sono salite del 35% in un solo mese. Questo come lo vogliamo chiamare, se non genio. E un genio non ha prezzo, si tiene stretto».

    BANKSY BANKSY ambasciatore francese christian masset con l'opera di banksy rubata al bataclan esposta a palazzo farnese 3 ambasciatore francese christian masset con l'opera di banksy rubata al bataclan esposta a palazzo farnese 3 BANKSY BANKSY BANKSY BLUR BANKSY BLUR BANKSY BANKSY camera con fionde e sistemi di sicurezza camera con fionde e sistemi di sicurezza BANKSY BLUR BANKSY BLUR banksy bataclan 5 banksy bataclan 5 BANKSY PALAZZO CIPOLLA BANKSY PALAZZO CIPOLLA lo street artist in fuga lo street artist in fuga camera walled off hotel camera walled off hotel l amore secondo banksy l amore secondo banksy banksy in palestina banksy in palestina banksy a venezia 3 banksy a venezia 3 presunto bansky ad israele presunto bansky ad israele BANKSY PARIGI BANKSY PARIGI omaggio di banksy a basquiat omaggio di banksy a basquiat banksy riello banksy riello banksy 6 banksy 6 banksy devolved parliament 3 banksy devolved parliament 3 BANKSY PARIGI 4 BANKSY PARIGI 4 il murale di banksy a dover 1 il murale di banksy a dover 1 devolved parliament banksy devolved parliament banksy banksy imbrattato a birmingham 10 banksy imbrattato a birmingham 10 banksy banksy banksy a bristol 6 banksy a bristol 6 LOUISE MICHEL - LA MOTOVEDETTA CON I DISEGNI DI BANKSY LOUISE MICHEL - LA MOTOVEDETTA CON I DISEGNI DI BANKSY banksy 7 banksy 7 banksy banksy il murale di banksy a dover 2 il murale di banksy a dover 2

     

    banksy 13 banksy 13 devolved parliament banksy all'asta da sotheby's devolved parliament banksy all'asta da sotheby's le opere di banksy in vendita 1 le opere di banksy in vendita 1 le opere di banksy in vendita 10 le opere di banksy in vendita 10 le opere di banksy in vendita 9 le opere di banksy in vendita 9 banksy imbrattato a birmingham 6 banksy imbrattato a birmingham 6 BANKSY BANKSY

    Guarda la fotogallery


    Caldaia: perché è il momento giusto per cambiarla

    ultime notizie