• Dagospia

    “FACCIO LA PROSTITUTA IN STRADA, HO SUBITO MOLTE AGGRESSIONI MA UN LAVORO NORMALE NON RIUSCIREI A FARLO” - IL RACCONTO DELLA TRANS GENNIFER SALAMANCA, EX MISS TRANS PIEMONTE: “HO SUBITO UMILIAZIONI E HO PAURA DEGLI UOMINI. ORA HO SMESSO DI VENDERMI E NON LAVORANDO SONO FINITA A FARE L’ELEMOSINA - MA DOVRÒ RICOMINCIARE APPENA MI RIPRENDO. SONO DIVENTATA DONNA A TUTTI GLI EFFETTI MA NON LA RIFAREI PIÙ PERCHÉ…”


     
    Guarda la fotogallery (V.M. 18)

    Comunicato stampa

     

    gennifer salamanca 9 gennifer salamanca 9

    Oggi Daniela, ieri Daniele, in arte Gennifer: uno, nessuno, centomila è l’ ex transessuale siciliana trapiantata a Torino da 15 anni, ex Miss Trans Piemonte, che ha cambiato definitivamente sesso circa un anno fa dopo un delicato intervento di vagino-plastica. Gennifer confessa a ruota libera i suoi peccati, le sue paure e la sua attuale situazione disastrosa: “Sono esasperata, ho subito tante, troppe aggressioni in questi anni in cui mi prostituivo in strada, l’ultima pochi mesi fa da un ragazzo sud-americano che urlandomi frocio e finocchio mi ha spinta per terra, ho sbattuto la testa sul marciapiede e ho perso i sensi e la memoria”.

     

    gennifer salamanca 10 gennifer salamanca 10

    La trentacinquenne sicula racconta: “Dopo questi shock non sono più riuscita a scendere in strada e a fare il mio lavoro, mi imbottisco di psicofarmaci, fino a due settimane fa per alleviare il dolore mi facevo di crack, ora sto smettendo perché il dottore mi ha detto che sono a rischio ictus; non lavorando ovviamente non ho soldi quindi sono costretta a chiedere l’elemosina a Torino per mangiare ed andare a dormire o ospite dei pochi amici che mi sono rimasti oppure nei dormitori comuni, vedo tutto nero, non vedo una soluzione...dovrò ricominciare a prostituirmi appena mi riprendo, io un lavoro normale non riuscirei mai a farlo, al massimo qualche spettacolo hard in locali per adulti, ballerina e animazione in discoteca oppure qualche film porno (ne ho girati 3 in passato) ma il classico lavoro normale no!”.

    gennifer salamanca 5 gennifer salamanca 5

     

    L’ex prostituta conclude così la sua dichiarazione senza censure: “Quando mi appartavo con i clienti (quasi tutti passivi) mi facevano le richieste più estreme. Non sono pentita dell’operazione di vagino-plastica, ma non la rifarei più, è stata dolorosissima e non godo a pieno come speravo, godo molto di più con il sesso anale, ma purtroppo non si torna indietro...”

    gennifer salamanca 7 gennifer salamanca 7 gennifer salamanca 6 gennifer salamanca 6 gennifer salamanca 8 gennifer salamanca 8

    Guarda la fotogallery (V.M. 18)


    ultime notizie