• Dagospia

    LA RAI STA FACENDO DI TUTTO PER FARCI ODIARE LE OLIMPIADI - I GIOCHI SONO SOLO SU RAI2 O SULLE FREQUENZE RADIO FM: LA TV DI STATO NON TRASMETTE NULLA SU RAIPLAY PERCHÉ HA PENSATO BENE DI NON COMPRARE I DIRITTI DELLO STREAMING, LASCIANDOLI A DISCOVERY - COSÌ LA COPERTURA È IMBARAZZANTE E IL FORMATO SPEZZATINO OSCURA CERTI SPORT O INTERROMPE LE GARE SUL PIÙ BELLO: SE NON ALTRO È IN BUONA COMPAGNIA, PERCHÉ ANCHE LA BBC...


     
    Guarda la fotogallery

    1 - IL DISASTRO OLIMPICO DELLA RAI

    Estratto di un articolo di Matteo Matzuzzi per www.ilfoglio.it

     

    LE OLIMPIADI SULLA RAI LE OLIMPIADI SULLA RAI

    È estate, si va in vacanza. Un bel weekend al mare, crema solare, lettino, cuffie e tablet per gustarsi in relax le Olimpiadi di Tokyo. Niente di meglio che usare la più fortunata delle invenzioni Rai degli ultimi decenni, quella RaiPlay che non ha niente da invidiare ai colossi del settore.

     

    Peccato che, su RaiPlay, non ci sia niente. Neppure un secondo di taekwondo, sport di cui diveniamo cultori a ogni tornata olimpica. Neanche un colpo di fioretto. E i piattelli, chi li ha visti? Niente.

     

    La Rai, infatti, per una mera scelta economica – scellerata – non ha comprato i diritti per trasmettere i Giochi in streaming. Volete riparare sulla radio, magari sintonizzandovi col vostro iPhone su Rai Radio 1 e la sua “tutta l’Olimpiade minuto per minuto”? Provateci: ascolterete solo musica di vario genere (domenica mattina all’alba, mentre in Giappone ci si giocava qualche oro, Radio 1 trasmetteva “E allora mambo” di Vinicio Capossela seguito da apprezzabili successi degli 883).

     

    OLIMPIADI NON TRASMESSE SU RAIPLAY OLIMPIADI NON TRASMESSE SU RAIPLAY

    Come mai? Stesso motivo: i diritti. L’Olimpiade la potete seguire sì su Rai Radio 1, ma solo sulle care vecchie frequenze FM o Dab. Insomma, bisogna sintonizzare la radiolina, come una volta. Presente la scena di Fantozzi che si fa orientare da Mariangela la radio in auto pur di non perdersi un istante di Inghilterra-Italia? È la stessa cosa.

     

    Continua a leggere su:

    https://www.ilfoglio.it/televisione/2021/07/27/news/il-disastro-olimpico-della-rai-2721406/

     

    2 - TOKYO 2020: OLIMPIADI, PRONTI VIA ED È GIÀ BUFERA SULLA RAI

    Da www.sport.virgilio.it

     

    OLIMPIADI DI TOKYO OLIMPIADI DI TOKYO

    Prima vera giornata di Olimpiadi ed è già polemica sulla copertura televisiva della Rai. L’emittente scelta è Rai2, che per due settimane sarà “rete olimpica”, in un’alternanza di eventi live, differite, repliche, highlights, TG Olimpici, commenti, interviste e rubriche dedicate.

     

    Si prometteva un’offerta completa per due settimane intense ma Twitter è intasata di commenti negativi. Ascolti bassi per la cerimonia d’apertura e per il softball ma sono gli eventi in programma nella mattinata italiana a scatenare la bufera.

     

    italia ciclismo olimpiadi tokyo 2020 italia ciclismo olimpiadi tokyo 2020

    Rai2 trasmesse in pratica uno “spezzatino” di tutti gli eventi in programma nelle varie fasce orarie ed avendo un tetto di 200 ore di diritti acquistati non può dislocare interi eventi su un’altra rete tematica. Cosicché capita spesso di dover saltare da una disciplina all’altra senza consentire di poter vedere tutto per intero.

     

    CALCIO OLIMPIADI 9 CALCIO OLIMPIADI 9

    I telespettatori protestano contro le scelte della Rai

    Fioccano le proteste sui social: “Qualcuno mi spiega perché durante le Olimpiadi, con mille gare in corso, entrambi i canali RaiSport trasmettono la finale degli europei?” o anche: “Gara di ciclismo delle Olimpiadi non visibile sul sito perché la Rai non detiene i diritti per lo streaming. Solo Rai2 in TV…” oppure: “Mamma Rai sta gestendo malissimo queste Olimpiadi, capisco dicovery eurosport cazzi e mazzi ma perché usare solo Rai2 e non pure RaiSport per farci vedere (quasi) tutto e non uno spezzatino”.

     

    cerimonia apertura olimpiadi tokyo 2020 3 cerimonia apertura olimpiadi tokyo 2020 3

    C’è chi scrive: “RaiSport non ci posso credere nel momento cruciale della corsa di ciclismo hanno staccato taekwondo..” o anche: “Ma che senso ha mostrare le Olimpiadi così se ti perdi il momento clou della gara di ciclismo?” oppure: “bravi voi, fate vedere il taekwondo, noi il ciclismo lo guardiamo sulla TV austriaca, canali 89 e 511 del digitale terrestre” e ancora: “Eh niente, la prova di ciclismo alle olimpiadi RaiSport proprio non vuole farcela vedere. Su RaiDue pubblicità, sul canale 58 una partita di calcio di settimane fa”.

     

    federica pellegrini in finale foto mezzelani gmt (c)016 federica pellegrini in finale foto mezzelani gmt (c)016

    Il malumore cresce: “potreste farci vedere il ciclismo fino all’arrivo, e che c..” e ancora: “La Rai ha addirittura il coraggio di scrivere Official Broadcaster, quando trasmette mezzo evento su un unico canale. Siete imbarazzanti” oppure: “hanno il coraggio di lamentarsi quando non gli vengono dati i diritti neanche della coppa del nonno. Che continuino a fare fiction da 4 soldi” e infine: “Si riusciva ad avere più copertura degli eventi quando c’erano solo tre canali. Siete ingiustificabili”.

     

    3 - OLIMPIADI, SUBITO POLEMICHE SULLA RAI: "OSCURA IL SOFTBALL E CI FA VEDERE GARE DI NUOTO SENZA ITALIANI"

    Da www.iltempo.it

     

    Iniziano le Olimpiadi, arrivano le prime medaglie italiane, ma la Rai fa subito discutere con la sua programmazione delle gare. Gli appassionati si dividono sulle discipline da seguire, Rai 2 da sola non è in grado di trasmettere tutte le competizioni - per seguire Tokyo 2020 in maniera completa bisogna affidarsi allo streaming di Discovery - e non è possibile seguire i Giochi su Raiplay con i dispositivi mobili per una questione di diritti.

     

    nicolo martinenghi 100 rana. nicolo martinenghi 100 rana.

    "In questo preciso momento - scrive ad esempio l'utente Alessandro Tacchinardi su Facebook - a Tokyo 2020, si sta giocando Giappone Italia di softball. Le prime padrone di casa sono (probabilmente) le più forti al mondo. Le azzurre le più forti di Europa (campionesse continentali solo qualche settimana fa). Potrebbe essere paragonabile a un’Italia Brasile di calcio. C’è da considerare, inoltre, che il torneo di softball olimpico ha solo 8 nazioni partecipanti (potremmo quindi ambire a uno storico podio). Ciononostante la Rai (e tutti gli altri media nazionali) ignorano completamente l’evento, mancando di rispetto a questo bellissimo sport. Ora su Rai 2 c’è una batteria dei 100 metri rana dove, tra l’altro, non gareggia neanche un italiano. Che pena (ma anche rabbia)".

     

    Per la cronaca l'Italia del softball è stata poi battuta 5-0 dalle giapponesi.

     

    4 - LA FAMIGLIA DI PEATY HA DETTO ALLA BBC CHE LORO LE OLIMPIADI LE GUARDANO SU EUROSPORT

    Da www.ilnapolista.it

     

    Adam Peaty Adam Peaty

    Un’intervista della BBC con la famiglia in festa di Adam Peaty ha preso una piega imbarazzante quando hanno ammesso che loro l’oro dell’immortale nuotatore inglese l’hanno guardato su Eurosport.

     

    A Caroline e Mark, mamma e papà Peaty, il Dan Walker ha chiesto divertito del doppio “fucking” col quale il figlio aveva commentato la vittoria olimpica poco prima. E loro, candidi: “Non l’abbiamo sentito, perché eravamo sintonizzati su un altro canale”, ha risposto Caroline. Mark ha detto che stavano guardando Eurosport.

     

    cerimonia apertura olimpiadi tokyo 2020 8 cerimonia apertura olimpiadi tokyo 2020 8

    La cosa in sé è solo una piccola gaffe, ma è stata letta come l’ulteriore segnale di una copertura olimpica zeppa di problemi per la gloriosa tv pubblica britannica.

     

    I boss della BBC hanno riconosciuto un po’ di “frustrazione” per la copertura ridotta. Gli spettatori stanno bombardato l’emittente di lamentele poiché trasmette solo due eventi live alla volta, a causa del nuovo accordo con il gigante americano Discovery.

     

    logo delle olimpiadi logo delle olimpiadi

    Ron Chakraborty, che guida i principali eventi di BBC Sport, ha incolpato i nuovi accordi sui diritti del Cio, e ha detto che “dobbiamo essere agili e spesso dobbiamo prendere decisioni difficili”.

     

    “Anche se ci piacerebbe avere ancora 24 live streaming e la nostra offerta ‘non perdere mai un momento’ come a Londra e Rio, il nostro nuovo accordo sui diritti semplicemente non lo consente”.

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie