• Dagospia

    “SE MUOIO IN CIRCOSTANZE MISTERIOSE, È STATO BELLO CONOSCERVI” - I RUSSI VOGLIONO FAR FUORI ELON MUSK? L’UOMO PIÙ RICCO DEL MONDO HA PUBBLICATO UNO STRANO TWEET, RISPONDENDO IRONICAMENTE ALLE MINACCE DI DMITRY ROGOZIN, DIRETTORE DELLA ROSCOSMOS - ROGOZIN, PARLANDO DEL FONDATORE DI TESLA, CHE HA MESSO A DISPOSIZIONE DEGLI UCRAINI IL SISTEMA SATELLITARE STARLINK, HA DETTO: “PER QUESTO LA PAGHERAI, ANCHE SE GIOCHI A FARE LO SCEMO”, E ELON HA RISPOSTO IN TONO SARCASTICO (ATTENTO ELON, A MOSCA HANNO PERSO IL SENSO DELL'UMORISMO)


     
    Guarda la fotogallery

    Da www.open.online

     

    maye musk preoccupata dal tweet. del figlio elon maye musk preoccupata dal tweet. del figlio elon

    «Se muoio in circostanze misteriose è stato bello conoscervi»: con un tweet sarcastico l’imprenditore Elon Musk risponde a Dmitry Rogozin, direttore dell’Agenzia Spaziale russa Roscosmos.

     

    Tutto parte da una dichiarazione rilasciata ai media russi, nella quale Rogozin dice che il sistema satellitare Starlik è utilizzato dal Battaglione Azov asserragliato a Mariupol. Secondo le informazioni russe, precisa Rogozin, è stato consegnato dal Pentagono.

     

    dmitry rogozin dmitry rogozin

    Poi il manager dell’agenzia spaziale si rivolge direttamente al miliardario: «Elon Musk è coinvolto nel supporto delle truppe fasciste in Ucraina. E per questo la pagherai, anche se giochi a fare lo scemo…». Musk riprende le parole di Rogozin e replica così:

     

    Il governo dell’Ucraina ha ringraziato in più occasioni Musk per aver inviato il sistema satellitare Starlink e attivato i suoi servizi di rete per consentire le comunicazioni. La rete, che in tutto conta circa mille satelliti in orbita, è ancora in fase di sperimentazione e ha l’obiettivo di portare internet a banda larga nelle aree dove il segnale delle antenne tradizionali è scarso.

    elon musk elon musk

     

    Lo stesso Musk è finito in polemica con Rogozin, il quale aveva criticato l’offerta di acquisto di Twitter dicendo che l’eventuale compravendita non avrebbe migliorato la libertà di parola sul social network. A metà marzo Musk aveva polemizzato con il leader ceceno Kadirov. L’imprenditore aveva sfidato ironicamente Vladimir Putin a un corpo a corpo per fermare la guerra in Ucraina, Kadirov gli aveva risposto su Telegram: «Elon Musk, un consiglio. Non misurare la tua forza con quella di Putin. Vladimir Vladimirovich (ovvero primo nome e patronimico di Putin, ndr.) potrebbe sembrare antisportivo battendoti a morte. Tu, un avversario molto più debole». Poi lo aveva chiamato con disprezzo “Elona”. Per tutta risposta, Musk ha cambiato (temporaneamente) il suo nome su Twitter.

    elon musk ha paura di morire elon musk ha paura di morire dmitry rogozin minaccia elon musk dmitry rogozin minaccia elon musk elon musk risponde a rogozin elon musk risponde a rogozin Elon Musk Elon Musk ELON MUSK PARAGONA TRUDEAU A HITLER. ELON MUSK PARAGONA TRUDEAU A HITLER. articolo del new york times sull infanzia di elon musk in sud africa articolo del new york times sull infanzia di elon musk in sud africa elon musk risponde a rogozin elon musk risponde a rogozin

     

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie