• Dagospia

    CHISSÀ SE L'EGITTO SPIÒ ANCHE REGENI GRAZIE AI FRANCESI - È FINITA SOTTO INCHIESTA IN FRANCIA L'AZIENDA NEXA TECHNOLOGIES, ACCUSATA DI AVER VENDUTO AL REGIME DEL PRESIDENTE AL SISI MATERIALE DI SPIONAGGIO INFORMATICO - CON QUEI MEZZI IL CAIRO AVREBBE NON SOLTANTO LOTTATO CONTRO I TERRORISTI, MA ANCHE CONTRO GLI OPPOSITORI - UN GIUDICE DI PARIGI PARLA DI "COMPLICITÀ IN ATTI DI TORTURA E SPARIZIONI FORZATE"…


     
    Guarda la fotogallery

    Dal "Corriere della Sera"

     

    Nexa Technologies 1 Nexa Technologies 1

    È sotto inchiesta in Francia la società Nexa Technologies, accusata di aver venduto al regime del presidente egiziano Al Sisi il materiale di spionaggio informatico che avrebbe consentito di lottare non soltanto contro i terroristi, ma anche contro gli oppositori.

     

    AL SISI ED EMMANUEL MACRON AL SISI ED EMMANUEL MACRON

    La società francese, con sedi a Dubai e in Repubblica Ceca, è indagata - secondo il sito investigativo francese Disclose - dal 12 ottobre da un giudice di Parigi per l'ipotesi di reato di «complicità in atti di tortura e sparizioni forzate», crimini riconosciuti come «contro l'umanità» dalle principali convenzioni internazionali. Quattro mesi prima di Nexa in quanto persona morale, erano finiti già nel registro degli indagati quattro dirigenti della stessa società.

     

    giulio regeni giulio regeni PASSAPORTO DI GIULIO REGENI PASSAPORTO DI GIULIO REGENI genitori di giulio regeni genitori di giulio regeni manifestazione per giulio regeni manifestazione per giulio regeni giulio regeni paola regeni giulio regeni paola regeni Nexa Technologies 2 Nexa Technologies 2 MACRON AL SISI MACRON AL SISI

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie