• Dagospia

    TRONCHETTI DI FELICITÀ: L'AD PIRELLI CONFERMATO FINO AL 2023. IL PATTO TRA CAMFIN E CHEMCHINA PER IL CONTROLLO DELLA SOCIETÀ È STATO RINNOVATO, E IL MANAGER RESTA ANCHE VICEPRESIDENTE, CON UN RUOLO CENTRALE NELLA SCELTA DEL SUO SUCCESSORE, CHE VERRÀ INDIVIDUATO ENTRO OTTOBRE 2022


     
    Guarda la fotogallery

    marco tronchetti provera con una giovanissima modella russa in sardegna 3 marco tronchetti provera con una giovanissima modella russa in sardegna 3

    Federico De Rosa per il “Corriere della sera

     

    Camfin e ChemChina hanno rinnovato il patto parasociale su Pirelli fino al 2023. Il nuovo accordo conferma Marco Tronchetti Provera alla guida del gruppo della Bicocca con la carica di vicepresidente e amministratore delegato di Pirelli e avrà un ruolo centrale nell' indicazione del suo successore, che verrà individuato entro ottobre 2022.

     

    Il nuovo accordo è stato siglato da China National Chemical Corporation (ChemChina), China National Tire & RubberCorporation (Cnrc) e Silk Road Fund, le società cinesi che detengono indirettamente il 45,5% del capitale della Bicocca, Camfin e Marco Tronchetti Provera & C (Mtp) che hanno circa il 10% delle azioni.

     

    Si tratta dei soci che nel 2015 avevano lanciato l' Opa su Pirelli a cui era seguito un riassetto azionario che oltre ad aver portato la maggioranza del capitale della Bicocca in mano a ChemChina era stato accompagnato da un accordo parasociale con cui è stata definita la governance del gruppo, la cui scadenza era prevista nel 2020. Tra i soci principali di Pirelli ci sono anche i russi a cui fa capo il veicolo Lti, con una quota del 6,2% che però è fuori dal patto di sindacato.

    marco tronchetti provera marco tronchetti provera

     

    In base ai nuovi accordi, che entreranno in vigore a partire dalla data di convocazione dell' assemblea di Pirelli per l' approvazione del bilancio 2019, il consiglio sarà formato da 9 membri indicati da ChemChina, di cui 4 indipendenti, 3 (di cui 1 indipendente) dalla Mtp e 3 indipendenti indicati dalle minoranze.

     

    Attraverso il rinnovo anticipato, ha spiegato una nota, i soci di Pirelli hanno voluto «ribadire la stabilità della partnership tra ChemChina/CNRC, Silk Road Fund e Camfin/MTP, in continuità e coerenza con i principi di governance già stabiliti dal vigente patto parasociale e in ogni caso con lo scopo di creazione di valore per Pirelli e tutti i suoi azionisti» e «confermare il ruolo come azionisti stabili di Pirelli di ChemChina e Camfin/MTP». Un segnale importante anche in vista della presentazione del nuovo piano strategico del gruppo atteso per novembre.

    marco tronchetti provera e ren jianxin marco tronchetti provera e ren jianxin

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie