• Dagospia

    TE LO DO IO IL DECOUPLING! – ALT! NON SONO LE AZIENDE AMERICANE A LASCIARE LA CINA, MA IL CONTRARIO: DIVERSE SOCIETÀ STATALI DI PECHINO, TRA CUI I COLOSSI PETROLIFERI “SINOPEC” E “PETROCHINA”, STANNO DICENDO ADDIO A WALL STREET – IN NOTE SEPARATE, HANNO ANNUNCIATO DI AVER RICHIESTO IL DELISTING DALLA BORSA DI NEW YORK. DICONO CHE SI TRATTA DI “DECISIONI VOLONTARIE”. SARÀ DAVVERO COSÌ O È UNA RITORSIONE PER LA TENSIONE SU TAIWAN PROVOCATA DALLA VISITA DI NANCY PELOSI?


     
    Guarda la fotogallery

    wall street wall street

    (ANSA) - Diverse società statali cinesi, tra cui China Life Insurance e Aluminium Corporation of China, si avviano a lasciare Wall Street. Le società, che includono poi i colossi petroliferi Sinopec e PetroChina, hanno dichiarato in note separate che avrebbero richiesto il delisting dei rispettivi Ads dalla Borsa di New York con decisioni "volontarie.

     

    petrochina petrochina

    Cina e Usa, sui cui rapporti pesa la recente visita della speaker della Camera Nancy Pelosi a Taipei, stanno da tempo trattatando per risolvere la vecchia controversia sull'audit che minaccia di vedere le società cinesi lasciare i mercati finanziari Usa se non rispettano le relative regole.

    NANCY PELOSI A TAIWAN NANCY PELOSI A TAIWAN xi jinping xi jinping xi jinping a hong kong xi jinping a hong kong wall street wall street

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie