• Dagospia

    CARI GENITORI, METTETE IL LUCCHETTO AI PROFILI SOCIAL DEI VOSTRI FIGLI - CIRCA IL 40% DEGLI UNDER 14 CHE USANO I SOCIAL MEDIA HA UN PROFILO PUBBLICO: QUESTO LI ESPONE A RISCHI COME CYBERBULLISMO E ADESCAMENTO ONLINE - LE APP PIÙ POPOLARI TRA I GIOVANISSIMI SONO WHATSAPP E TITKOK, SEGUITE DA INSTAGRAM, YOUTUBE E SNAPCHAT, UTILIZZATE DALL'88% DEI GIOVANI, NONOSTANTE IL LIMITE DI ETÀ PER ACCEDERE ALLE PIATTAFORME SIA FISSATO PER LEGGE A 14 ANNI…


     
    Guarda la fotogallery

    adolescenti e social adolescenti e social

    (ANSA) - Under 14 e social network: iscrizione precoce e ricerca dell'approvazione sociale. È quanto emerge da una ricerca effettuata dal Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute dell'Università di Cassino e del Lazio Meridionale, su un campione di oltre 2.000 ragazzi di età compresa fra gli 11 e i 13 anni. Secondo i dati, l'88% degli intervistati dichiara di usare con regolarità i social network, nonostante il limite di età per accedere alle piattaforme sia fissato per legge a 14 anni.

     

    ADOLESCENTI CHAT SMARTHONE ADOLESCENTI CHAT SMARTHONE

    La percentuale sale al 100% nel caso dei tredicenni. E 4 ragazzi su 10 hanno un profilo pubblico, con i vari rischi legati alla gestione della privacy. "La condivisione di contenuti privati su piattaforme visibili in tutto il mondo, senza il diretto controllo e la supervisione degli adulti, espone il minore a rischi enormi, quali ad esempio cyberbullismo, adescamento online e, più in generale, violazioni della privacy", spiega il coordinatore della ricerca, Simone Digennaro.

     

    adolescenti e smartphone adolescenti e smartphone

     Lo studio ha anche messo in luce quali sono le app preferite dai ragazzi: oltre il 50% del campione dichiara di usare più di due ore al giorno WhatsApp, a pari merito con Tik Tok. Seguono Instagram, Youtube e Snapchat. Quest'ultima viene usata principalmente per modificare foto da postare poi su altri social, con circa il 30% del campione analizzato che dichiara di trascorrervi meno di 2 ore al giorno. La modifica delle immagini è una pratica diffusa fra le ragazze: tre quarti delle intervistate dichiara di farlo; circa il 50% con elevata frequenza.

    adolescenti smartphone adolescenti smartphone

     

    Alta anche l'abitudine di scattare molte foto per scegliere la migliore da condividere online. Stando alle risposte, è confermato il progressivo ma avanzato abbandono di Facebook e la scarsa attrazione di Twitter per i pre adolescenti. Fra i nuovi social avanzano Discord, piattaforma VoIP e di messaggistica istantanea pensata per i gamer, e Twitch, nata per trasmettere e guardare live degli appassionati di videogiochi.

    adolescenti smartphone 1 adolescenti smartphone 1 adolescenti smartphone 2 adolescenti smartphone 2

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie