• Dagospia

    È STATA LA MANO DI ROCCO – ERA STATO CASALINO A PLASMARE L’AVVOCATO DEL POPOLO QUANDO CONTE ERA STATO CATAPULTATO A PALAZZO CHIGI – ED È STATO SEMPRE TA-ROCCO A SPINGERE PEPPINIELLO A MOLLARE DRAGHI E IL PD E A CALARE NELLE PIAZZE IL CANDIDATO DEL POPOLO IN QUESTA CAMPAGNA ELETTORALE – ORA CI TOCCHERA' UNA NUOVA LEGISLATURA CON IL PORTAVOCE CHE GIRA PER IL PARLAMENTO A TESTA ALTA E "TETTINE" AL VENTO…


     
    Guarda la fotogallery

    Estratto dall’articolo di Serenella Mattera per “la Repubblica”

     

    giuseppe conte e rocco casalino giuseppe conte e rocco casalino

    Se la pochette è un vezzo personale, da barone del diritto, l'immagine pubblica di Conte è un'opera firmata Rocco Casalino. L'alter ego, lo stratega, il maestro di social e di telegenia. L'ex inquilino del Grande Fratello votato alla causa cinquestelle. "Il portavoce", preferisce lui, come da titolo dell'autobiografia. È Casalino a plasmare l'avvocato del popolo, quando l'armata gialloverde lo catapulta alla guida del governo.  Gl'insegna a parlare dritto in camera, frasi semplici, toni suadenti. […]

     

    Non sa stare nell'ombra, il portavoce. Scatena putiferi quando si fa scappare l'emoticon di un dito medio in risposta a una domanda su Macron o annuncia "megavendette" sui burocrati del Tesoro.

     

    ROCCO CASALINO AL MARE ROCCO CASALINO AL MARE

    Ma il sodalizio con Conte regge, la popolarità del premier cresce anche nelle intemperie del lockdown, grazie alla sceneggiatura certosina degli annunci a reti unificate. Trentadue mesi fianco a fianco, a riempire l'album dei ricordi: le birre notturne con Angela Merkel, le pacche sulle spalle da Donald Trump.

     

    Poi la fine di tutto, il banchetto in piazza per recitare l'addio, la commozione all'uscita dal palazzo del governo, i sondaggi che iniziano a calare. «Molla Draghi, molla il Pd», consiglia Casalino a Conte quando ancora lui si attarda a decidere cosa fare da grande. Rocco soffre, trasloca al partito e dal M5s riceve doppio stipendio alla Camera e al Senato, ma non riesce più a «volare alto». Ecco perché il voto anticipato arriva come una liberazione.

     

    rocco casalino con giuseppe conte rocco casalino con giuseppe conte

    Anche se Conte si lascia plasmare meno di prima. Anche se il sogno di farsi deputato sfuma presto, per colpa di un profilo che appare divisivo. Casalino resta portavoce, si mette a tracciare la via della rimonta, tutta Tik Tok e televisioni, prima di calare nelle piazze l'avvocato. Fare di lui il candidato del popolo.

    meme di draghi col libro di casalino meme di draghi col libro di casalino meme casalino draghi meme casalino draghi ROCCO CASALINO E GIUSEPPE CONTE ROCCO CASALINO E GIUSEPPE CONTE ROCCO CASALINO MEME ROCCO CASALINO MEME giuseppe conte rocco casalino giuseppe conte rocco casalino Rocco Casalino Rocco Casalino

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie