• Dagospia

    MORIRE CON SPIRITO - I TALEBANI HANNO CATTURATO E UCCISO UN COMICO AFGHANO, MA LUI HA CONTINUATO A PRENDERSI GIOCO DI LORO ANCHE MENTRE LO PORTAVANO VIA - IL VIDEO, CIRCOLATO SU TIK TOK, LO MOSTRA SEDUTO ACCANTO AI SUOI CARNEFICI. L'UOMO, NONOSTANTE GLI SCHIAFFI, NON SMETTE DI FARE BATTUTE - GLI ESTREMISTI LO HANNO POI PORTATO IN UN POSTO APPARTATO E... - VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

     

    Dagotraduzione dal Daily Mail

     

    Nazar Nazar

    A fine luglio i talebani hanno rapito e ucciso Nazar Mohammed, meglio conosciuto come Khasha Zwan, comico afghano. In questi giorni è diventato virale il video girato poche ore prima l’esecuzione del comico, in cui si vede l’uomo continuare a deridere i talebani nonostante lo stiano trascinando via da casa per fucilarlo.

     

    Nel filmato si vede Zwan seduto nel retro di un’auto, accanto a lui un talebano che brandisce un kalashnikov. Secondo Human Rights Watch, Zwan è stato ucciso dai talebani alla fine di luglio a Kandahar dopo che quella città era caduta in mano ai jihadisti. 

     

    Nazar rapito dai talebani Nazar rapito dai talebani

    Era noto per le scenette in cui prendeva in giro i talebani attraverso canti e balli, tra cui alcuni che caricava sul suo account TikTok.

     

    Nel video dei suoi ultimi momenti, Mohammad continua a fare battute sul gruppo dopo la sua cattura, tanto che il combattente talebano alla sua destra inizia a schiaffeggiarlo in faccia.

     

    L'uomo alla sua sinistra invece ride per tutto il tempo prima di cambiare minacciosamente la sua pistola con un'arma da fuoco ancora più grande. Nazar è stato poi ucciso dopo essere stato colpito più volte.

     

    Secondo i rapporti, le foto lo mostravano appoggiato contro un albero e poi sdraiato a terra con la gola tagliata. I talebani inizialmente hanno negato il coinvolgimento nella morte della star prima di ammettere la responsabilità - e hanno confermato che i due uomini nell'auto erano talebani.

     

    Nazar rapito dai talebani 2 Nazar rapito dai talebani 2

    Il gruppo ha detto che i sospetti sono stati arrestati e saranno processati in un tribunale talebano.  Il gruppo ha affermato che Nazar, della provincia di Kandahar, era coinvolto nella tortura e nell'uccisione dei talebani, aggiungendo che avrebbe dovuto affrontare un tribunale talebano invece di essere immediatamente messo a morte.

     

    Nazar ha lavorato in precedenza per la polizia nazionale afgana, il che lo ha reso un bersaglio degli omicidi per vendetta, ed era noto per le sue battute crude e le canzoni divertenti.

     

    La sua brutale uccisione alla fine di luglio ha suscitato timori di omicidi per vendetta.  Zwan ha lasciato moglie e figlie.

     

    Dopo la sua morte, Ziauddin Yousafzai, la cui figlia Malala Yousafzai è sopravvissuta a un colpo alla testa da parte di militanti talebani in Pakistan nel 2012 - è stato tra coloro che hanno reso omaggio sui social media.  

     

    Nazar rapito dai talebani 5 Nazar rapito dai talebani 5

    Tra gli altri che hanno denunciato la morte c'era Sarwar Danesh, il vicepresidente afghano prima che i talebani prendessero il controllo di Kabul questo mese.

     

    Ha detto che schiaffeggiare Zwan era lo stesso che schiaffeggiare tutto il popolo afghano e ha detto che la sua uccisione era contro la cultura afghana.

     

    È stata anche una delle prime grandi ammaccature nel tentativo del gruppo di insorti di definirsi talebano 2.0.

    Il funerale di Nazar Il funerale di Nazar

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie