• Dagospia

    LO SPROFONDO ROSSO DEI BIANCONERI - I GUAI DELLA JUVE SONO INIZIATI CON L’ADDIO DI MAROTTA CHE AVEVA MESSO IN GUARDIA DALL’OPERAZIONE SPACCA-BILANCIO CRISTIANO RONALDO – VENERDÌ IL CDA UFFICIALIZZERÀ I CONTI DEL CLUB PER L'ANNO FINANZIARIO 2021/22, PREVISTO CON UN MEGA BUCO DI OLTRE 210 MILIONI – SI VA VERSO UNA FORZATA CONVIVENZA CON ALLEGRI. LA JUVE NON SI PUO’ PERMETTERE DI STRAPAGARE UN ALTRO TECNICO (A MENO CHE NON SIA L’ALLENATORE DELLA PRIMAVERA MONTERO…)


     
    Guarda la fotogallery

    Massimiliano Nerozzi per il “Corriere della Sera”

     

    giuseppe marotta e andrea agnelli foto mezzelani gmt 165 giuseppe marotta e andrea agnelli foto mezzelani gmt 165

    Quel che resta della Juve - rosicchiata da infortunati e convocati - si ritrova oggi al centro tecnico della Continassa per rimettersi al lavoro, su fisico e anima, dopo una settimana, tra Benfica e Monza, che ha squassato l'uno e l'altra. Se non nei numeri (dei giocatori) sarà comunque un giorno importante, per stare insieme e guardarsi negli occhi, ribadendo l'intenzione comune: al di là di tutto, tattica, tecnica, risultati, darsi una svegliata.

     

    Vale per tutti, dopo la rinnovata fiducia della società a Massimiliano Allegri, come da programma pluriennale: il che non significa però essere felici e contenti, anzi. Momento delicato, che venerdì avrà un'altra giornata non banale, vista la (prevista) convocazione del consiglio di amministrazione che voterà il bilancio (in rosso) da sottoporre all'assemblea degli azionisti, a fine ottobre.

    agnelli marotta agnelli marotta

     

    Aspettando la «squadra virtuale», conterà quella reale e, dunque, il rientro di qualche acciaccato, a partire da Alex Sandro, Locatelli e Rabiot, i più vicini a essere dimessi dall'infermeria. Allegri dovrebbe riaverli per la sfida al Bologna, primo appuntamento dopo la sosta delle Nazionali.

     

    Va da sé, pezzi fondamentali per migliorare l'assetto e allungare le rotazioni, tra difesa e, soprattutto, centrocampo. Non ci sarà invece Angel Di Maria, che con l'Argentina tenterà di ritrovare ritmo e condizione, ma che salterà le prime due di campionato (Milan compreso), al rientro dalla Albiceleste, viste le due giornate di squalifica per l'espulsione di Monza. Morale, l'argentino rispunterà per i duelli Champions con il Maccabi, andata e ritorno.

    agnelli marotta agnelli marotta

     

    Sempre per restare al mondo reale, venerdì il cda ufficializzerà i conti del club per l'anno finanziario 2021/22, previsto con perdita notevole. Peggio dei 209,9 milioni di euro del precedente, almeno secondo la stima basata sulla somma algebrica tra la semestrale al 31 dicembre 2021 (meno 119 milioni) e la semestrale della controllante Exor, la finanziaria della famiglia Agnelli, al 30 giugno 2022 (meno 132). Dato rigorosamente non ufficiale.

     

    Tra hashtag e proteste, è piuttosto movimentato anche il pianeta virtuale bianconero. E l'altro giorno, dopo quasi due settimane, è tornato a twittare Paul Pogba, l'uomo da 10,3 milioni di follower, più del club (9,9): «Non molliamo mai. La stagione è ancora lunga. Siamo la Juve». Lui, farebbe comodo anche in campo.

    nedved marotta agnelli nedved marotta agnelli marotta buffon andrea agnelli john elkann marotta buffon andrea agnelli john elkann allegri agnelli marotta allegri agnelli marotta agnelli marotta agnelli marotta

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie