• Dagospia

    ITALIA AL FORNO - QUESTO WEEKEND MOLTI CENTRI ITALIANI POTREBBERO RAGGIUNGERE LA TEMPERATURA RECORD DI 44 GRADI - SONO OLTRE 22 LE CITTÀ CHE HANNO ANNUNCIATO IL MASSIMO RISCHIO DI CALDO PER TUTTA LA POPOLAZIONE - MA QUANTO DURERÀ ANCORA QUESTO CALDO INFERNALE? I PRIMI SEGNALI DI CEDIMENTO SONO ATTESI NON PRIMA DEL…


     
    Guarda la fotogallery

    anticiclone caronte anticiclone caronte

    Da www.blitzquotidiano.it

      

    Caronte, picco nel week-end: si arriverà anche a 44°. Dovrebbe essere un sabato da caldo record, il prossimo: sono infatti 22 i centri urbani (un numero mai raggiunto quest’anno) previsti con il bollino rosso, che indica il massimo rischio caldo per tutta la popolazione, non solo per le fasce a rischio.

     

    caldo 6 caldo 6

    CARONTE, PICCO NEL WEEK-END: SI ARRIVERÀ ANCHE A 44°

    Sono Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Trieste e Viterbo. Oggi e domani i bollini rossi sono 19 (Bolzano, Brescia e Trieste sono ancora arancioni). Questo quanto emerge dal bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute.

    caldo 5 caldo 5

     

    La colonnina di mercurio continuerà a salire fino a raggiungere in alcune zone del Paese picchi di 44 gradi.

     

    CI ASPETTA UN’ALTRA SETTIMANA DI PASSIONE

    Già, ma quando verrà il giorno della liberazione da questo caldo soffocante? Meteo.it ha puntato una data, il 4 luglio.“Potrebbe essere il giorno dell’indipendenza anche dal caldo africano della liberazione dalla canicola, se in seguito le temperature scenderanno gradualmente”.

    caldo 10 caldo 10

     

    Gradualmente, il che significa che Caronte stringerà la sua morsa per un’altra settimana. Secondo le previsioni meteo degli esperti de ilmeteo.it, l’ondata di caldo africano partita ormai da dieci giorni, è destinata a durare almeno un’altra settimana. I primi segnali di cedimento sono attesi al Nord non prima di mercoledì prossimo, 6 luglio.

     

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie