• Dagospia

    SALUTA ANTONIO! CONTE FA VOLARE L’INTER – SCONCERTI IN ESTASI: "UNA PICCOLA GRANDE SQUADRA DOVE TUTTI SI AIUTANO, A COMINCIARE DALLE PUNTE. CONTE SI È INVENTATO UN LIBERO LATERALE, D'AMBROSIO, E I DIFENSORI NON CONCEDONO NIENTE - SCONFITTE MOLTO PESANTI PER NAPOLI E ROMA" (CHE HA PRESO 9 GOL IN 5 GARE, QUASI 2 DI MEDIA A PARTITA) – IL GRANDE CALCIO DELL’ATALANTA


     
    Guarda la fotogallery

    Mario Sconcerti per il Corriere della Sera

     

    inter lazio 44 inter lazio 44

    L' Inter è diventata una cosa molto seria. Ha avuto momenti in cui il destino l' ha salvata contro la Lazio, ma ha avuto anche lunghi periodi in cui ha gestito senza fatica la partita. Ha meno qualità della Juve, ma più convinzione e più umiltà. L' Inter è una piccola grande squadra dove tutti si aiutano, a cominciare dalle punte, Lukaku e Politano, e dove i difensori non concedono niente.

     

    Mi sembra che Conte abbia trovato la sua linea di corsa, si è inventato un libero laterale, D' Ambrosio, che prende l' appoggio di tutti e sfila fra gli avversari in area. Un giocatore decisivo, direi il simbolo del mondo di Conte, uno che trova la sorpresa non nel cielo del calcio ma sulla terra, nelle cose semplici che rendono spazio.

     

    d'ambrosio d'ambrosio

    Il resto della giornata ha portato altro grano, hanno perso Napoli e Roma, sconfitte molto pesanti. La Roma deve già rivedere qualunque disegno di classifica, ha perso 7 punti in 5 giornate. Il Napoli è rimasto sorpreso dalla durezza del Cagliari, la sua organizzazione. Ancelotti ha chiuso la partita con tre centravanti, Llorente, Milik e Mertens, ha sbagliato dei gol ma ha lasciato sempre una porta aperta al contropiede. In sostanza ha squilibrato la squadra rimanendo chiuso dal proprio squilibrio.

    fonseca 5 fonseca 5

     

    Un risultato che pesa quanto la vittoria dell' Inter sulla Lazio, una notte che peserà moltissimo sull' intero campionato. L' Inter è davanti alla Juve, il gioco dice che sono le due squadre più vicine al dovere di vincere. Dietro hanno un vuoto inaspettato, l' anno scorso in 5 punti c' erano 7 squadre, oggi sono in 2. È una sorpresa che lascia un segno profondo. Se cede il Napoli resta solo l' Atalanta a pensare calcio da grande classifica. Il resto è una scommessa.

     

    Forse Ancelotti sta giocando troppo con i suoi centrocampisti, Fabian Ruiz ed Elmas fuori non pesano meno dell' assenza di Ronaldo. Si è perso Lozano, come si sentiva già nell' aria, sono invece cresciuti ordinati e vigili i ragazzi di Conte.

    ancelotti ancelotti

     

    Non è ancora successo niente, la Juve ha giocato nel complesso a Brescia la sua partita migliore per regolarità dall' inizio della stagione. Ma il tempo è stato fortemente indirizzato da questa notte di fine settembre.

    d'ambrosio d'ambrosio

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie