• Dagospia

    IL GENERE SOSTITUISCE IL MERITO - INCREDIBILE PROPOSTA DISCRIMINATORIA ALLA COMMISSIONE CULTURA DELLA CAMERA: UN PERCORSO PRIVILEGIATO PER LE “GIOVANI” MAMME (NON PER I GENITORI, LE MAMME!) PER DIVENTARE RICERCATORI UNIVERSITARI. POI CARRIERA AUTOMATICA, SOLO CON UNA “VERIFICA INTERNA” ALL’ATENEO DI APPARTENENZA! - PER I MASCHIETTI MEGLIO DARSI ALL’AGRICOLTURA; PER GLI STUDIOSI MEGLIO ANDARE ALL’ESTERO...


     
    Guarda la fotogallery

    Dagonews

     

    università università

    La Commissione Cultura della Camera dei deputati ha unificato diverse proposte in materia di reclutamento e stato giuridico dei ricercatori e ha adottato un «testo base» in cui spiccano nuove norme che verrebbero introdotte per il reclutamento dei ricercatori, intervenendo sull’articolo 24 della legge Gelmini. Queste nuove norme stabiliscono un percorso di accesso nettamente preferenziale per le donne con figli. Non per i genitori, ma solo per le donne con figli! Dopo anni in cui si parla di congedo di paternità, parità, gender fluid una "reverse discrimination" incredibile. Salvo poi lamentarsi che l’insegnamento è in prevalenza femminile perché sottopagato!

    Guarda la fotogallery


    Con Acea Energia puoi vincere la nuova Fiat 500 Passion Cabrio 100% elettrica. Partecipa al Concorso "Una vincita che farà ECO". Scopri di più!

    ultime notizie